Bricoliamo.com

Eventi e fiere

Sospesa l’edizione di ottobre 2021 di Orticolario

autobus fiorito
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Orticolario, uno degli eventi verdi più attesi da operatori e appassionati, ha annunciato il rinvio dell’edizione 2021 prevista per i primi giorni di ottobre, al 2022 nello stesso e tradizionale periodo autunnale.

Alcune decisioni – comunicano dall’organizzazione – sono particolarmente difficili da prendere. Ma decidere significa esprimere rispetto nei confronti dei propri interlocutori e dare valore a ciò che si fa”.

I motivi del rinvio denotano soprattutto il livello di passione e di dedizione che l’organizzazione ha nei confronti dell’evento, la cui immagine presso espositori e visitatori e la funzione culturale ed economica che da sempre ha garantito, sono evidentemente ritenute più importanti del fatturato.

Per quanto la situazione pandemica si stia evolvendo positivamente con una sempre più massiccia diffusione dei vaccini, è molto difficile, per Orticolario, come per qualsiasi altro evento, o manifestazione o fiera, poter garantire agli espositori un numero di visitatori pari a quelli delle edizioni pre-covid (ricordiamo che nel 2019 Orticolario sfiorò 30.000 ingressi).

Non è da meno il rischio di non potere soddisfare le aspettative dei visitatori: Orticolario coinvolge normalmente più di 230 espositori, oltre a progettisti, artisti, studiosi, ricercatori, e prevede un calendario di appuntamenti culturali estremamente ampio. Questo significa muovere una macchina organizzativa estremamente importante e impegnativa, che necessita di tempi che la gestione della pandemia non ha concesso.

Infine, l’ultimo motivo, non per importanza, riteniamo di poterlo individuare nella decisione della milanese Orticola, di spostare le proprie date, tradizionalmente primaverili, nel terzo week end di settembre, a soli dieci giorni dalle date previste per Orticolario.

Una scelta che non è piaciuta all’organizzazione di Orticolario, tanto che nella comunicazione ufficiale si legge che ”Orticolario non invade il giardino altrui, è un evento autunnale e tale vuole rimanere”. Il messaggio ci sembra chiaro e il destinatario anche.

Significativa in questo senso è anche la frase del drammaturgo Eric-Emmanuel Schmitt, riportata all’inizio del comunicato ufficiale dello spostamento di Orticolario al 2022: “Un uomo è fatto di scelte e delle circostanze. Nessuno ha potere sulle circostanze, ma ognuno ne ha sulle sue scelte”.

Nonostante tutto Orticolario comunque non si ferma. Oltre ad essere stato selezionato, per l’edizione 2019 “Fantasmagoria” e per il progetto virtuale “The Origin”, nell’ADI Design Index, preselezione annuale del prestigioso Premio Compasso d’Oro, Orticolario ha deciso di organizzare, fino a fine anno,  un calendario di eventi sul territorio, “in presenza ”, alla scoperta della natura e dei saperi delle terre lariane.

Giugno 2021

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!