Home » Bricolage » La stanza di Desy » Come rilegare un album
La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

La stanza di Desy

Come rilegare un album

album rilegati a mano

Irene Urru

A cura di Irene Urru

Per conservare fotografie o disegni o semplicemente per mostrare con orgoglio un album per appunti davvero originale, ecco il nostro tutorial per capire come realizzarlo e rilegarlo. Ovviamente la rilegatura è la parte del lavoro più delicata, per questo nel filmato abbiamo riportato tutti i passaggi (per questo dura un po’ più a lungo del solito).

Prima di lasciarvi al filmato, facciamo la lista dei materiali occorrenti: due cartoncini, un foglio di carta colorata (meglio se fate voi un disegno o addirittura se fate voi la carta), un pezzo di tela colorata o di tessuto non tessuto, colla vinilica, colla stick, taglierino, pinza per i buchi, ago da maglia, filo (noi abbiamo usato un filo di lino, ma potete scegliere il filo che più vi piace compreso il normale spago).

La prima cosa da fare è tagliare nella misura che vogliamo i due cartoncini che andranno a costituire la copertina. Quando prendete le misure tenete conto che del cartoncino superiore dovremo tagliarne una striscia larga circa 3 centimetri, che poi andremo a riunire con il cartoncino stesso incollandola con del nastro adesivo in carta a una distanza di circa 5 millimetri dal bordo del cartoncino. Ciò significa che se il primo cartoncino è lungo 25 centimetri, dopo l’operazione che abbiamo descritto sarà di 25 centimetri e mezzo, quindi anche il secondo cartoncino dovrete tagliarlo nella misura di 25 centimetri e mezzo.

Questa operazione serve per creare una piega agevole per quando apriremo l’album.

Fatta la giuntura con il nastro adesivo in carta, procediamo a ricoprirla e rinforzarla incollando con la colla vinilica una striscia di tessuto o di tela. Lasciamo asciugare la colla e poi procediamo all’incollaggio del foglio, che avremo debitamente decorato, dipinto o disegnato, che costituirà l’originalità della nostra copertina. In questo caso usiamo la colla stick.

Dovremo incollare sia la parte grande che rappresenta la copertina vera e propria, sia la striscia alla sinistra della tela, che rappresenta il bordo dell’album e sulla quale faremo i fori per la rilegatura.

La seconda parte della copertina, cioè l’ultima pagina del nostro album, abbiamo pensato di rivestirla con la stessa stoffa usata precedentemente. In questo caso torniamo alla colla vinilica.

Una volta asciutta la colla possiamo procedere a rifinire il retro di entrambe i cartoncini sovrapponendo un foglio di carta colorata, la nostra è color panna, ai bordi ripiegati del disegno e del tessuto.

A questo punto non resta che fare i fori sul bordo della copertina e sui fogli che intendiamo rilegare, per poi procedere ad infilare il filo nell’ago da maglia. Noi abbiamo usato un filo di lino, ma potrete usare qualsiasi tipo di filo, compreso lo spago, purché sia sufficientemente robusto.

Per i passaggi tra i fori con ago e filo vi rimandiamo al filmato dove potete vedere con grande chiarezza la sequenza. Si parte dal terzo foro da destra.

Il nodo di chiusura della rilegatura vi consigliamo di farlo sopra il foro corrispondente in modo da renderlo il più invisibile possibile.

Per concludere, queste copertine sono belle se la carta con cui sono decorate è frutto delle nostre mani e della nostra fantasia. Nella Galleria Fotografica potete vedere altre copertine che abbiamo realizzato usando diverse tecniche e in taluni casi facendo con le nostre mani la carta stessa che abbiamo utilizzato.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.





Torna all'elenco degli articoli

Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!