La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

La stanza di Desy

Come costruire un timbro

timbro
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Irene Urru

A cura di Irene Urru

Per personalizzare le lettere o per decorare i quaderni, gli album fotografici o altro un timbro che esprima la propria personalità può essere una buona idea.

Realizzare un timbro è facile, sono sufficienti i materiali giusti, un po’ di creatività e un po’ di pazienza. Noi abbiamo preso come soggetto la B di Bricoliamo.

La prima cosa da fare è decidere le dimensioni del timbro in modo da preparare tutto ciò che ci occorre con le misure giuste: il supporto di legno, la gomma che andremo a incidere e il foglio su cui riporteremo il disegno che avremo scelto.

A questo punto bisogna ricalcare su un foglio da lucido, o anche su una comune carta da forno, il disegno o la foto che vogliamo trasformare in timbro. Usate una matita molto morbida, almeno una 4B. Una volta delineati i bordi riempite, con la stessa matita gli spazi che formeranno il timbro.

I materiali che possiamo usare da incidere per la realizzazione del timbro possono essere diversi: il linoleum, l’adigraf, oppure, quello che abbiamo scelto noi, una particolare gomma, Speedy Carve, prodotta dalla SpeedBall, azienda americana nata nel 1899 nel New Yersey, che abbiamo trovato in Amazon. La particolarità di questo materiale è di essere particolarmente morbido, quindi facile da intagliare e molto comodo da maneggiare.

Abbiamo tagliato un pezzo di Speedy Carve delle dimensioni giuste e vi abbiamo appoggiato sopra il disegno con la parte colorata rivolta verso la gomma. Sempre con la nostra matita 4B siamo passati su tutto il disegno, facendo la giusta pressione, in modo da imprimere sulla gomma il disegno. L’alternativa a questo metodo consiste nell’uso di un foglio di carta carbone.

Ora che abbiamo il disegno impresso sullo Speedy Carve dobbiamo incidere con un taglierino tutti i bordi del disegno (è un’operazione che vi faciliterà il lavoro successivo) per poi procedere con le apposite sgorbie alla rimozione della gomma intorno e all’interno del disegno fino a che non emerge solo la parte che, una volta inchiostrata, rappresenterà il soggetto del nostro timbro.

A questo punto non ci resta che assemblare i vari pezzi usando della colla vinilica. Noi tra il tampone di legno e lo Speedy Carve abbiamo preferito mettere uno strato di Adigraf per ottenere uno sviluppo perfetto della pressione nel momento in cui usiamo il timbro. Quest’ultimo è comunque un dettaglio non strettamente necessario.

Date 24 alla colla vinilica per agire perfettamente, dopo di che sarete pronti a timbrare tutto quello che vi passerà sotto le mani.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!