La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

La stanza di Desy

Riciclare i vecchi libri

riciclo libri
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Irene Urru

A cura di Irene Urru

I libri, anche se vecchi, già letti più volte e magari anche malconci, non si buttano mai. Quello che vi proponiamo è un modo per riciclarli trasformandoli in un elegante comodino.

Naturalmente, seguendo la stessa tecnica, i nostri vecchi libri possono diventare le gambe di un tavolo, una colonna decorativa o quant’altro possa venirvi in mente.

Il procedimento da seguire è molto semplice, l’unico problema è il tempo necessario che non sarà per niente breve perché si deve attendere l’asciugatura della colla o dello smalto tra un passaggio e l’altro.

La prima cosa da fare è incollare con colla vinilica abbondante le copertine dei libri alla prima e ultima pagina e passare ricche pennellate di colla sui bordi. Fatto questo lasciamo asciugare la colla per 24 ore.

Quando i libri saranno ben compatti possiamo procedere con lo smalto. Noi abbiamo scelto il colore bianco e abbiamo usato lo smalto “Facile & Veloce” della linea Sottosopra. Naturalmente potrete scegliere il colore o i colori che più vi piacciono e che meglio si adattano alla vostra casa.

Per procedere un po’ più rapidamente potete dare sui libri una prima mano di cementite, in modo da coprire il colore della copertina e le scritte presenti. Dovete cominciare con lo stendere la cementite a pennello su un lato e sui bordi del libro, il secondo lato lasciatelo libero in modo da poter appoggiare il libro per il tempo necessario dell’asciugatura.

Quando sarà asciutto si potrà passare la cementite anche sull’ultimo lato e ancora una volta lasciare asciugare.

La medesima procedura deve essere seguita con lo smalto. Quello che vi suggeriamo è di alternare una mano a pennello a una mano a rullo di spugna: questo per avere un risultato più compatto e omogeneo. Usando solo il pennello si incappa nelle tipiche striature, mentre solo a rullo la superficie risulterà porosa e non perfettamente liscia. La combinazione dei due vi offrirà la finitura migliore.  

I tempi necessari son tutt’altro che brevi perché per ottenere il migliore risultato dovete mettere in conto almeno 2 o 3 mani di smalto, lasciando sempre asciugare i libri tra una mano e l’altra. Se non avete usato la cementite probabilmente le mani di smalto dovranno essere di più per ottenere la perfetta copertura.

Quando tutti i libri saranno asciutti si potrà procedere con l’incollaggio, sempre usano la nostra colla vinilica. Disponeteli in maniera creativa ma facendo in modo che la pila sia ben bilanciata. All’occorrenza potreste anche incollare, come fondo, una base in legno.

L’effetto finale è molto interessante e vi ripagherà di tutto il tempo necessario per la realizzazione.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!