Home » Bricolage » La stanza di Desy » Lettere magnetiche in gesso
La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

La stanza di Desy

Lettere magnetiche in gesso

lettere magnetiche

Irene Urru

A cura di Irene Urru

Per tutti quelli che amano addobbare il proprio frigorifero con i magneti ecco un’idea simpatica per comporre parole o nomi: quello che vi mostriamo è un modo semplice per realizzare delle lettere in gesso a cui incollare una piccola calamita (le potete trovare i molti colorifici).

Il materiale occorrente è molto semplice: uno stampo in silicone con le lettere, un sacchetto di gesso alabastrino (è consigliato il gesso alabastrino perché consente di ottenere superfici più lisce rispetto al normale gesso), acqua q.b., un contenitore per miscelare l’impasto, colla vinilica e magneti. Per decorare le lettere potrete sbizzarrirvi usando colori acrilici o anche dei semplici pennarelli, noi abbiamo voluto impreziosirle con della foglia d’oro.

Abbiamo realizzato la B di Bricoliamo, ricoperta completamente con la foglia d’oro (noi abbiamo usato una foglia d’oro matto, più economico rispetto a quello vero), per poi usarla come ferma carte e le lettere che compongono la parola “love”, che abbiamo impreziosito con la foglia d’oro solo nel terzo superiore di ciascuna lettera.

La prima cosa da fare è la preparazione del gesso alabastrino mettendo un po’ di polvere di gesso in un contenitore per poi aggiungere acqua, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido ma non liquido.

LO STAMPO AL SILICONE

Aiutandovi con un semplice cucchiaio riempite di gesso lo stampo delle lettere che vi interessano. Una volta riempita la lettera “sbatacchiate” con delicatezza lo stampo per compattare il gesso ed eliminare eventuali bolle d’aria. Poi con un panno pulito ripulite tutti i bordi della lettera dagli eccessi di gesso. Fatto questo bisognerà aspettare circa 24 ore per l’essiccazione del gesso.

Una volta che il gesso si sarà indurito possiamo estrarre le lettere dallo stampo. Noterete, probabilmente, che l’asciugatura non sarà ancora perfetta: abbiate pazienza e aspettate ancora qualche ora per consentire la completa essicazione del gesso.

Non cercate di accelerare il processo di asciugatura, mettendo per esempio lo stampo su un calorifero, perché il gesso potrebbe creparsi.

Quando il gesso sarà ben asciutto potete tenere le lettere grezze oppure decorarle come più vi piace. Noi abbiamo scelto di usare la foglia d’oro.

COME APPLICARE LA FOGLIA D’ORO

Per applicare la foglia d’oro alle lettere in gesso abbiamo utilizzato della Missione all’acqua, cioè una particolare colla, specifica proprio per lavorare con la foglia d’oro.

Usate un pennello morbido e possibilmente piatto perché dovrete stendere la missione in maniera il più possibile omogenea. Tenete conto che non si dovranno vedere i segni delle pennellate altrimenti la foglia d’oro si adatterà ad essi mettendoli in evidenza. Più sarà liscia la superficie meglio verrà il lavoro.

Dopo aver steso la Missione aspettate circa 5 minuti lasciando che reagisca con l’aria, fino a quando non diventi appiccicaticcia al tatto. A questo punto iniziate ad incollare piccoli pezzettini di foglia d’oro fino a ricoprire tutta la superficie che volete trasformare.

Applicata la foglia d’oro lasciate asciugare per 24 ore. Quando sarà perfettamente asciutta con un dischetto di cotone idrofilo (o con qualcosa di simile purché sia molto morbido) rimuovete le parti in eccesso di foglia d’oro.

Per concludere non ci resta che incollare i magneti usando della normale colla vinilica.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!