logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia

Durante la presentazione delle 5 tappe del 2024 della manifestazione Quattrozampeinfiera sono stati presentati i risultati dell’indagine svolta dall’Osservatorio Quattrozampeinfiera sulle abitudini dei possessori di animali da compagnia.

L’ultima rilevazione, fatta durante l’edizione dello scorso settembre 2023 di Quattrozampeinfiera Milano, ha confermato il capoluogo lombardo come la città più accogliente per gli amici a quattro zampe.

Il 79% dei 9 mila intervistati, che ha visitato la manifestazione milanese, reputa che il capoluogo lombardo sia l’ambiente ideale per gli animali domestici contro il 75% registrato a Roma e il 52% a Napoli.

I risultati forniscono una panoramica dettagliata e positiva sulla relazione tra gli abitanti milanesi e i loro amici animali mettendo in luce alcuni aspetti migliorabili per l’Amministrazione Comunale. 



Il 78% degli intervistati ha accesso ad aree sgambamento per cani vicino alla propria abitazione ma gli stessi evidenziano la necessità di meglio illuminare, attrezzare e suddividere per taglia tali spazi. 


È stato suggerito anche di poter inserire saltuariamente degli educatori che diano consigli sulla gestione dei cani nei momenti di libertà.

Gli animali nei locali pubblici

L’indagine ha indagato anche le restrizioni nei locali pubblici, oltre il 51% ha segnalato forti limitazioni alla presenza di cani in tali spazi. Ciò evidenzia la necessità di bilanciare la libertà degli animali con le esigenze della collettività.

L’analisi condotta sui ristoranti ha rivelato che solo il 45% degli intervistati li considera agibili, la richiesta ai ristoratori è quella di aprire le porte a tutti i nostri amici a quattro zampe.

L’accesso ai supermercati è risultato molto limitato, solo il 18% ha confermato questa possibilità. Il dato mette in luce le diverse politiche in atto nella GDO riguardo l’ingresso con animali domestici.

La mobilità urbana risulta agevole per oltre l’86% degli intervistati, che conferma di utilizzare i mezzi pubblici con il proprio cane da compagnia.



Servizi veterinari e di toelettatura 

Per quanto riguarda l’igiene per gli animali, il 77% ha confermato di riuscire a reperire negozi di toelettatura nelle vicinanze della propria abitazione, indicando quindi una crescente offerta di servizi per la cura dei pet.

Analogamente, il 91% dichiara di avere comodamente accesso ai servizi veterinari nelle proprie vicinanze, sottolineando come la salute degli animali domestici venga posta al primo piano nella comunità milanese.

Gli intervistati hanno comunque evidenziato un problema di costi dell’assistenza sanitaria, auspicando la nascita di  sovvenzioni per le cure veterinarie in base al reddito in modo da rendere più accurata possibile l’assistenza agli animali.

La mobilità urbana risulta agevole per oltre l’86% degli intervistati che conferma di utilizzare i mezzi pubblici con il proprio cane da compagnia.



Gennaio 2024

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterest Google News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"


Rispondi