Bricoliamo.com

Eventi e fiere

IN ATTESA DEL SUN DI RIMINI

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

IN ATTESA DEL SUN DI RIMINI

Come i nostri lettori più affezionati e attenti sanno molto bene, Bricoliamo segue da tempo con preoccupazione, ma senza concedere nulla alla piaggeria o alla speranza di una pianificazione, la crisi che sta attraversando le manifestazioni fieristiche italiane legate ai nostri settori merceologici e in generale al grande comparto che possiamo definire come il non food tecnico per la casa e il giardino. Il mese di settembre si è chiuso con una serie di delusioni delle quali potrete leggere, se ne avrete voglia, cliccando sui link della Rotta di Navigazione qui a sinistra. Adesso, con gli inizi di ottobre è la volta del SUN, Salone internazionale dell’esterno, progettazione, arredamento, accessori.

Rispetto alle altre manifestazioni è giusto rilevare come il SUN sia l’unica che, già dalla scorsa edizione, ha dimostrato un impegno intellettuale e progettuale importante per affrontare la crisi della fiera specializzata e rilanciarsi proponendosi e proponendo la qualità, il design e lo studio delle nuove tendenze del mercato. Non è poco e di questo bisogna dare merito all’organizzazione. Con questi presupposti, la curiosità di vedere con i nostri occhi questa 27° edizione, che si terrà dall’8 al 10 otttobre nei padiglioni della Fiera di Rimini, è molta. L’auspicio è di trovare un SUN in ulteriore evoluzione rispetto all’edizione dello scorso anno. Non parliamo di evoluzione di metratura o di numero di espositori, che francamente ci pare assai difficile di questi tempi, ma di evoluzione concettuale della manifestazione stessa. Se questo accadrà probabilmente la mostra sarà premiata dai visitatori.

https://www.youtube.com/watch?v=wrw_klXbXjY&feature=channel_page

Per il momento vi riportiamo alcuni stralci dei comunicati stampa che ci sono pervenuti, soprattutto riguardo agli eventi e alle attività collaterali e culturali che caratterizzeranno questo SUN 2009. Cominciamo dai numeri: 12 padiglioni, 90.000 mq di superficie espositiva, 700 espositori e, l’anno scorso, 24.000 visitatori professionali da 50 Paesi esteri. I visitatori di SUN sono sostanzialmente imprese, contractor, buyer, procuratori, distributori indipendenti e grandi catene, progettisti, architetti, designer, arredatori, ingegneri, paesaggisti, pianificatori, rivenditori specializzati, mobilieri, operatori specializzati, agenti contract e horeca, istituzioni, associazioni e università.

Il Salone sarà diviso in 5 comparti espositivi, ecco come ci vengono descritti dall’organizzazione:

  • OUT_style: è la vetrina sui trend del mercato nella quale sono visibili i progetti, i prodotti e le soluzioni dedicate ad arredamento, arredo urbano, garden, contract, cooking, home, leisure. L’anteprima del futuro lifestyle all’aperto, tutto l’anno, in grado di soddisfare l’esigenza di comfort e piacere estetico: la qualità dello spazio va di pari passo con la qualità della vita, ed è sempre più destagionalizzata.
  • SUNAQUAE: ospita piscine, vasche, mini-Spa, attrezzature, impianti e prodotti per il benessere personale. Un settore in crescita, legato a doppio filo alla ricerca di comfort e soluzioni personalizzate di relax da un lato e, dall’altro, sempre più associato al concetto di vacanza e tempo libero. Il benessere in e con l’acqua, in e out_door.
  • SEA_style: punta i riflettori su un settore di grande importanza qual è la spiaggia. È qui che si trovano infatti le componenti della filiera rivolta ai progetti, arredi e attrezzature per la spiaggia, gli stabilimenti balneari e i villaggi turistici. In queste aree, si possono trovare infinite soluzioni merceologiche, dalle più semplici alle più esclusive: le spiagge diventano aziende in grado di offrire sempre più servizi in termini di ospitalità, relax intrattenimento e divertimento: maggiori servizi, migliorata attenzione al pubblico, orari dilatati, più prodotti. La vita a bordomare più confortevole, per tutti.
  • URBAN_Style: è l’area dedicata all’arredo urbano e accoglie attrezzature, soluzioni e progetti per gli spazi pubblici urbani con prodotti fissi o mobili funzionali. Oggetti e progetti dedicati al verde pubblico, alla segnaletica, all’illuminotecnica, al relax, al decoro, alle infrastrutture di ausilio alle disabilità per un benessere accessibile a chiunque per qualità e sicurezza. Paesaggio urbano, beni architettonici, città turistiche e città d’arte, centri di mare, comunità montane e progettualità sostenibile: progetti e produzioni al servizio della qualità della vita.
  • GIOSUN: una vera e propria “fiera nella fiera” giunta alla 24ª edizione dedicata al divertimento all’aria aperta. Un appuntamento unico in Europa dedicato al mercato del gioco, dello svago e dell’apprendimento, ai prodotti destinati al divertimento in casa o nei prati, nelle spiagge come negli alberghi e nelle scuole. Prodotti e produttori internazionali di qualità che attirano da ogni parte del mondo operatori della grande distribuzione, grossisti e dettaglianti.

Ad ogni comparto merceologico, come è nella tradizione del SUN, corrispondono una serie di eventi culturali di eccellente profilo. Anche quest’anno le aspettative sembra che non debbano essere tradite.

Per l’area outdoor design troviamo nel programma:

  • DESIGN d’OUTORE, Light Living&Contract

L’eccellenza dell’Outdoor Design.
1.300 mq nel cuore del Salone dedicati all’eccellenza dell’Outdoor Contract Design. Torna, progettata dallo studio di architettura Cerquiglini & Rossi, la mostra dedicata all’eccellenza del design internazionale. Oggetti d’arredo per l’esterno firmati da noti designer in un allestimento di grande impatto, collegato direttamente al Press Village e all’International Press Point.

  • da NIDO a GUSCIO Outdoor Lighting

Illuminazione sostenibile per esterni. Grandi progettisti e grandi aziende per un’esposizione unica ed esclusiva nell’intero panorama fieristico internazionale. Con Pasetti (Axolight), Indriolo (Metalco), Bettiol (Platek), Santachiara (Antonangeli), De Ponte (Zonca Illuminazione), MM Design (Reggiani), Hougaerts (Simes), De Giorgio (Fabbian Illuminazione), Ito (Il Cantiere), Ragni (Danese), Sadler (Artemide), Scacchetti (De Majo Illuminazione), Ortiz (Santa&Cole), Suardi-Aksu (Caimi), Delrosso (Davide Groppi), Remeggio (Linea Light).

Per quanto riguarda lo urban design&living:

  • CENTROCITTÀ Arredo Urbano tradizione & futuro

Un grande spazio-evento di 900 mq curato dall’azienda NERI e allestito dallo Studio Angelo Grassi. Decoro, arredo, illuminazione, sicurezza, vivibilità e accessibilità dello spazio pubblico saranno il leit motiv dell’esposizione. Corredi, infrastrutture e verde creeranno un’area di transito e sosta proponibile in qualsiasi realtà urbana, in grado di regalare emozioni, relax e momenti di ristoro fisico e mentale.

  • NEW GARDENS FOR THE CITY-LIFE

Lo spazio verde a piccola scala si apre alla dimensione urbana Un confronto unico tra esperti di fama internazionale su idee, progetti e soluzioni per lo Urban Design. Architetti paesaggisti, pianificatori e professionisti del settore si confronteranno sui nuovi stili per le strade cittadine, la vita nei parchi, i giardini d’acqua, gli spazi verdi per lo svago e il divertimento, anche nel cuore delle città. In collaborazione con Paysage e la rivista Architettura del paesaggio, organo ufficiale dell’AIAPP.

  • URBAN STYLE Progettare lo spazio pubblico come luogo d’incontro e socializzazione

Una grande area espositiva entro cui sarà organizzato un importante convegno tra operatori, professionisti e amministrazioni pubbliche sui temi della progettazione dello spazio pubblico come luogo d’incontro e socializzazione. Inoltre l’iniziativa, in collaborazione con l’associazione Animum Ludendo Coles – l’isola che c’è, prevede contributi, testimonianze e case history di aziende del settore.

SUN-STAINABLE NEW GREEN SKYLINES I giardini pensili, da Babilonia a New York
In collaborazione con Elogico, lo spazio-mostra racconta la funzionalità estetica e ambientale dei Green Roof. Il valore ambientale, architettonico e di arredo, anche urbano, delle coperture a verde è sempre più apprezzato. Riqualificazione dell’ambiente costruito, contenuti d’innovazione funzionale, tecnologica e gestionale: prodotti e spazi per le generazioni future, oggetti di design, materiali da posa, mulini a vento urbani, pannelli fotovoltaici, green wall, green roof. Con preziosi richiami, nell’area workshop, alla bioenergetica e all’utilizzo sostenibile dei legni per l’esterno.

Per quanto riguarda il contract:

  • OUTDOOR CLUB

Un allestimento IN&OUT di oltre 1.000 mq realizzato col contributo progettuale di Marco Lucchi e partner di prestigio nel mondo dell’arredo, corredo e accessorio. L’allestimento, realizzato da AFA Arredamenti, ricostruirà un outdoor club provvisto di ogni comfort: aree ristorante, lounge, relax, piscina, musica, entertainment. Un’atmosfera esclusiva dominata dai toni bianchi e neri per un’installazione di grande impatto ed energia riproponibile ovunque, dalla residenza privata a qualsiasi realtà ricettiva.

  • OUTDOOR HOTEL: Colazione nell’Orto

Una suggestiva mostra, una proposta che è anche una provocazione destinata ad avere un grande impatto nel mondo contract: un grande spazio, a cura dello Studio Angelo Grassi, che proporrà al mondo del contract un suggestivo ritorno alla Natura, dando occasione agli ospiti di poter attingere direttamente dall’orto (dell’hotel, resort, club, villaggio, realtà ricettiva di ogni tipo) i prodotti da gustare.

  • CAMPING&VILLAGE SHOW

Una grande area dedicata al mondo del turismo open-air, espressione di un’offerta ricettiva in grande ascesa, nei quali proprietari e gestori di campeggi, villaggi turistici e agricampeggi troveranno tutte le indicazioni utili sui beni e i servizi proposti dal mercato. Qualità, novità e innovazione in una vetrina unica per una grande filiera. Oltre all’area espositiva, l’evento prevede anche dei workshop per gli operatori.

Infine, ultimi certo non per importanza, gli eventi dedicati ai giovani talenti del design:

  • SUN.LAB For a Creative Outdoor (II ed.)

Saranno famosi:
i giovani talenti internazionali dell’Outdoor Design selezionati per il concorso-laboratorio SUN.LAB, presentano alle imprese una serie sorprendente di novità, una grande vetrina di prototipi funzionanti e testati in attesa di entrare in produzione. Arredi, corredi e accessori innovativi, unici, originali e provocatori per dare forma e sostanza all’idea del giardino domestico.

  • OUTDOOR EXPERIENCE DESIGN (III ed.)

SUN è l’esclusivo partner accademico del POLI.Design per il corso post-laurea di Alta Formazione Outdoor Experience Design che, unico in Italia, forma i nuovi professionisti della progettazione e dell’arredamento degli spazi esterni pubblici e privati. Al Salone sono presentati i nuovi progetti dedicati all’abitare versatile, alla fusione tra interno ed esterno secondo le ultime e prossime evoluzioni.

  • ACROSS THE EMBANKMENT: Design on the Edge

SUN e Factory La Sapienza Design: il Design al servizio della riqualificazione dei luoghi degradati prossimi ai corsi d’acqua. Il design è spesso chiamato a immaginare nuovi scenari d’uso di luoghi degradati, con l’obiettivo di rivitalizzarli e riqualificarli: al Salone saranno proposti prototipi che si presentano quali soluzioni ragionate, estetiche, innovative o innovate
anti-degrado.

Per concludere segnaliamo che l’edizione 2009 di SUN (8-10 ottobre), sarà parzialmente coincidente con T&T-Tende & Tecnica (7-10 ottobre), 5^ Biennale Internazionale dei prodotti e soluzioni per la protezione, l’oscuramento, il risparmio energetico, la sicurezza e l’arredamento, anch’essa riservata agli operatori. Una concomitanza in grado di creare un palcoscenico e una business area che impegneranno l’intero quartiere fieristico, coi suoi 16 padiglioni, per una superficie di 120.000 mq, quasi 1.000 aziende espositrici, 35.000 visitatori attesi.

Nella foto: una suggestiva immagine del SUN dello scorso anno.

Settembre 2009

Rotta di navigazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!