logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
La tape art di No Curves

Il nastro adesivo è un materiale, anzi potremmo considerarlo un utensile, di uso assolutamente comune nel bricolage e non solo.

Negli anni ’80 del secolo scorso il nastro adesivo colorato diventa espressione di un movimento artistico e culturale che si identifica nella tecnica della Tape Art che prevede l’utilizzo esclusivamente del nastro adesivo per la realizzazione di opere d’arte.

Anno dopo anno il movimento della Tape Art cresce, animato da artisti riconosciuti a livello internazionale, tra questi annoveriamo anche l’italiano No Curves, le cui opere sono state protagoniste della mostra milanese “Movimento Geometrico” tenutasi nello Spazio Eventi del Palazzo Pirelli.

La Tape Art nella comunicazione Henkel

Dal 2002 al 2008 Henkel organizzò un’interessante iniziativa che coinvolse, ogni anno, gli studenti dei licei artistici e delle scuole d’arte per realizzare, su un tema definito, opere d’arte utilizzando esclusivamente il nastro adesivo colorato Pattex Power Tape.  

L'articolo continua subito sotto...

Essendo il nostro Bricoliamo nato nel 2005 abbiamo avuto modo di seguire le edizioni del 2006, 2007 e 2008. In ciascuna di queste edizioni il coinvolgimento degli studenti fu davvero importante. Ogni anno più di 500 studenti presentarono le loro opere all’attenzione della giuria di CityTape.

NO CURVES – Movimento geometrico

La mostra “Movimento Geometrico” promossa dal Consiglio regionale della Lombardia in collaborazione con IED Alumni (la grande community dei talenti espressi dall’Istituto Europeo di Design), raccoglie presso lo Spazio Eventi di Palazzo Pirelli, 15 anni di tape art e arte urbana di No Curves, pseudonimo dell’artista lombardo considerato uno dei maggiori esponenti della Tape Art mondiale.

Sono esposte alla mostra milanese le opere più significative di No Curves, provenienti da fondazioni, musei, collezionisti privati e prestigiose collaborazioni con realtà dell’imprenditoria lombarda ed internazionale.

La mostra racconta l’evoluzione dell’opera dell’artista partendo dai suoi primi manifesti d’arte urbana sino alle opere murali e partnership con il mondo del design e della moda.

Alcune delle opere esposte nella mostra

Caratteristica unica dello stile di No Curves è l’assenza totale di curve nelle sue opere, uno stile che gli è valso il titolo di “filosofo del nastro adesivo”.

Le opere di No Curves – ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, durante l’inaugurazione – trovano a Palazzo Pirelli un ambiente perfetto per la loro valorizzazione, grazie alle linee semplici del razionalismo architettonico del grattacielo di Gio Ponti. Le opere esposte richiamano i pixel delle immagini digitali, creando una connessione forte con la sensibilità dell’uomo del Terzo millennio“.

Informazioni utili per la visita della mostra

  • Quando: dal 19 Gennaio 2022 al 16 Febbraio 2022
  • Dove: allo Spazio Eventi del Palazzo Pirelli in Via Fabio Filzi, 21 a Milano
  • Orari: dal lunedì a giovedì 9.30-13.30 (ultimo ingresso ore 12.30) / 14.30-17.30 (ultimo ingresso ore 16.30). Venerdì 9.30-13.30 (ultimo ingresso ore 12.30).
  • Ingresso su prenotazione
  • Telefono per informazioni: +39 02 67482777

Febbraio 2022

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.