La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

La stanza di Desy

Come trasferire una foto sul cemento

cemento
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Irene Urru

A cura di Irene Urru

La tecnica che andiamo ad illustrare può essere eseguita su qualsiasi supporto in cemento, anche di grandi dimensioni: l’abbiamo vista eseguita sulla parete di un negozio di moda con il trasferimento di immagini fotografiche molto suggestive.

Per il nostro tutorial abbiamo utilizzato dei portacandele e dei vasi per le piantine che realizzammo per illustrare l’articolo “Lavoriamo con il Cemento”, in cui potete vedere la tecnica di come realizzare questi manufatti in cemento.

In questo caso noi abbiamo scelto di trasferire sul vasetto di cemento un disegno, la medesima procedura può comunque essere adottata per il trasferimento di una fotografia, per questo può essere d’aiuto l’articolo che abbiamo realizzato su “Come Trasferire una Foto su Legno”.

La prima cosa da fare è una fotocopia che rappresenti l’immagine che abbiamo scelto invertita rispetto all’originale (a specchio). Poi, nel caso del disegno (normalmente questo passaggio non è necessario per le foto), bisogna ritagliare con cura l’immagine che vogliamo trasferire usando le forbici e per le parti più piccole e difficili un taglierino.

Per ottenere il risultato migliore abbiamo usato un prodotto specifico per il trasferimento, in questo caso il Gel acrilico denso opaco della Maimeri. Con un pennello ne abbiamo steso uno strato generoso sulla superficie in cemento e sulla carta del disegno.

Abbiamo fatto aderire il disegno al cemento e lo abbiamo spennellato per bene con il Gel cercando di eliminare le eventuali bolle d’aria che si possono essere formate. Se con il pennello non basta eliminate le bolle d’aria facendo pressione con un dito.

Lasciate asciugare per 24 ore.

Quando il tutto sarà perfettamente asciutto intingete il pennello nell’acqua e bagnate abbondantemente la carta che sarà ormai perfettamente aderita al cemento. Insistete con il pennello per poi usare un dito esercitando una pressione circolare sulla carta.

Pian piano vedrete la carta arricciarsi e staccarsi da cemento. Alla fine quando avrete tolto completamente la carta e pulito il cemento, procedete con una mano di finitura usando ancora una volta il Gel acrilico. Altre 24 ore per la perfetta asciugatura e poi potrete invasare la vostra piantina o inserire la candela, a seconda della destinazione d’uso che avete deciso.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!