Il pesce rosso

Forma base: A – Difficoltà: facile

 

 

Fig. 3 Partendo dalla forma base B, creare le tracce secondarie indicate in figura. Poi alzare perpendicolarmente al foglio di lavoro la punta F e schiacciarla in modo che F si venga a trovare al centro del lato minore del triangolo formatosi e, inoltre, che si allinei ai punti E e B. Le medesime operazioni devono essere eseguite anche sulla punta G.

 

Fig. 4 Piegare a monte le punte 1 e 2, rispettivamente lungo i lati EB e EC.

 

 

 

Fig. 5 Lungo la traccia secondaria in figura piegare a valle verso l’alto il lato AD.

 

 

 

Fig. 6 Procedere allo stesso modo piegando a monte verso l’alto il lato BC.

 

 

 

Fig. 7 Piegare a valle verso il basso e lungo le tracce secondarie indicate in figura le punte A e D.

 

 

 

Fig. 8 Allo stesso modo piegare a monte le punte B e C sulle stesse tracce usate nella figura precedente.

 

 

Fig. 9 Schiacciare le punte 3 e 4 fino a farle combaciare; per facilitare questo passaggio infilate un dito all’interno del lavoro, aprendo lo stesso a imbuto.

 

 

 

Fig. 10 Modellare le pinne del nostro pesce con le dita in modo da ammorbidire la carta.

 

 

 

Ecco il nostro pesce che, completato con un piccolo occhio disegnato con un pennarello può risultare ancora più simpatico.

 

 

 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!