logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia

icona bricoverde Giardino

Coltivare la bletilla

a cura di Bricoliamo.com

La bletilla è una pianta magnifica che vi darà grandi soddisfazioni durante la sua fioritura. Fa parte della famiglia delle Orchidacee e la sua destinazione naturale è il giardino, in piena terra.

La bletilla meglio in giardino

Potete anche coltivarla in vaso ma sappiate che quella non è la sua destinazione preferita.

Il tipo di terreno che ama di più è quello soffice, ben drenato e ricco di materia organica (torba e stallatico).

L'articolo continua subito sotto...

La bletilla è una pianta robusta che non teme il freddo ed è quindi adatta per i giardini di qualsiasi regione italiana.

L’importante è che venga posizionata in un luogo luminoso ma non esposto ai raggi diretti del sole.

Cura della bletilla

Dai primi germogli primaverili, fino all’autunno è importante innaffiarla con regolarità avendo cura di procedere quando notate che il terreno è asciutto: la bletilla non ama il ristagno dell’acqua.

Nei periodi caldi dell’anno non lasciate trascorrere più di tre giorni tra un’innaffiatura e l’altra.

Inoltre è consigliabile, ogni 15 giorni, sostenere la nostra bletilla con un normale fertilizzante per fiori, utilizzandone però circa la metà rispetto alla dose che troverete indicata sulla confezione.

La più diffusa e più facile da reperire, oltre ad essere la più robusta e facile da coltivare è la bletilla striata, caratterizzata da una ricca fioritura di fiori viola intenso oppure bianchi.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"