logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia

Da piccola officina a leader di mercato a livello mondiale nella tecnologia del fissaggio: è così che si riassume lo sviluppo del Gruppo fischer, azienda familiare di successo nata in Germania nel 1948.

Fino al 1980 fischer era un’azienda di medie dimensioni focalizzata sui tasselli in nylon, è negli ultimi 40 anni che il Gruppo fischer si è evoluto con successo in una multinazionale sotto la direzione di Klaus Fischer (nella foto), Presidente e figlio del fondatore Artur Fischer.

Una storia partita dal tassello S, primo fissaggio in nylon ad espansione, con il Gruppo che offre oggi non solo una gamma ampia e profonda di prodotti e sistemi di fissaggio, ma anche servizi per la progettazione, per la costruzione e la manutenzione degli edifici.

Per celebrare i 75 anni del Gruppo, come in Germania anche in Italia, è stata realizzata una limited edition – a tiratura limitata – della prima scatola del tassello S

Oltre ai tasselli leggeri in nylon, agli ancoraggi in acciaio, ai sistemi di fissaggio chimico e alle viti, la gamma comprende anche sottostrutture per facciate, sistemi di installazione per impiantistica e ambito elettrico, sistemi per il fissaggio di pannelli fotovoltaici e soluzioni FireStop per la protezione passiva dal fuoco.

Innovazione, sempre

fischer ha costantemente proposto, negli ultimi 75 anni, prodotti innovativi. Chi pensava che il famoso tassello S potesse restare un successo ineguagliato è stato smentito con la nascita nel 2015 di fischer DuoPower, che ha superato il successo del fissaggio S.

DuoPower è il tassello universale bimateriale con le migliori prestazioni su ogni supporto.

In funzione del materiale su cui viene applicato, DuoPower attiva le funzionalità di espansione, piegatura, annodamento, adattandosi in tal modo in qualsiasi materiale da costruzione in cui viene installato.

DuoPower è stato il primo tassello della famiglia DuoLine, che ora comprende un’ampia gamma di prodotti caratterizzati dalla innovativa combinazione di materiali diversi per garantire le migliori prestazioni su ogni supporto.

Efficienza e affidabilità nelle costruzioni

Con le sue innovazioni e i suoi criteri di qualità, fischer continua a definire gli standard di efficienza e affidabilità in edilizia.

BauBot è il primo robot di fissaggio al mondo, che fora e installa le soluzioni di fissaggio fischer a parete, pavimento e soffitto.

Innovazione importante del Gruppo è anche il sensore fischer Construction Monitoring, che consente di monitorare le forze di precompressione nei fissaggi in ogni momento e luogo.

Costante espansione internazionale

Il Gruppo opera a livello globale con un approccio orientato a creare valore per clienti e utilizzatori dei propri prodotti.

Circa l’80% del fatturato è generato al di fuori della Germania, dove ha sede l’headquarter del Gruppo.

Con 51 filiali in 39 Paesi, il Gruppo fischer si è affermato con successo sul mercato ed esporta in oltre 120 Paesi. Un risultato che deve essere accreditato a Klaus Fischer che da quando ha assunto la Direzione, nel 1980, ha costantemente lavorato in ottica internazionale.

All’epoca, l’azienda aveva un fatturato equivalente a circa 50 milioni di euro con 1.000 dipendenti. Nel 2022, il Gruppo fischer ha superato per la prima volta il miliardo di fatturato con circa 5.600 dipendenti in tutto il mondo.

Proattivo e responsabile

La sostenibilità fa parte del DNA del Gruppo fischer fin dalla sua nascita. Molto prima dell’introduzione dei rapporti di sostenibilità obbligatori in Europa, il Gruppo ha deciso di adottare un approccio proattivo alla sostenibilità.

fischer ricicla rifiuti in plastica dal 1953. Dagli anni ’80, utilizza il calore di scarto dello stampaggio a iniezione per riscaldare gli edifici attraverso pompe di calore termiche e i serbatoi di stoccaggio dell’acqua di raffreddamento sono una fonte di calore per le pompe di calore termiche.

Con i suoi due impianti fotovoltaici, l’azienda ha produce circa il 23% dell’energia necessaria nel suo sito più grande a Tumlingen, dando un contributo significativo alla transizione energetica.

Gli aspetti economici, ecologici e sociali della sostenibilità rivestono un’importanza fondamentale nella dichiarazione di missione del Gruppo fischer, pubblicata per la prima volta nel 1987 e influenzano in modo significativo la cultura aziendale.

fischer ha realizzato nel 2014 con la GreenLine la prima gamma al mondo di sistemi di fissaggio realizzati principalmente con risorse rinnovabili.

L’azienda ha introdotto la gestione della sostenibilità nel 2015 e ha sviluppato il suo primo rapporto di sostenibilità poco dopo.

fischer ha vinto numerosi premi per le sue attività sostenibili, tra cui il German Sustainability Award, che il Gruppo ha vinto nel 2020 nella categoria “grandi imprese”.

Nella primavera del 2023, il Ministro federale tedesco dell’Ambiente ha inserito il Gruppo fischer nella rete delle aziende che si occupano di protezione del clima.

Novembre 2023

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterest Google News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"