logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia

icona mercato Notizie di mercato

Elettricità con IVA al 10% solo in casa

a cura di Desiree Duca

I clienti domestici, cioè le famiglie, hanno direttamente in bolletta l’agevolazione dell’applicazione dell’IVA al 10%.

Normalmente i vari fornitori applicano in automatico questa agevolazione, se così non fosse fatelo presente.

Nel caso si abiti in un condominio, solo gli appartamenti pagano l’IVA al 10% per la fornitura dell’elettricità o anche le parti comuni (giardino, atrio, scale, ecc.)?

La risposta viene direttamente dall’Agenzia delle Entrate, la quale fa riferimento alla Tabella A, Parte III, allegata al DPR n 633 del 1972, dove si prevede l’applicazione dell’aliquota IVA del 10% alla fornitura di “energia elettrica per uso domestico” e alla circolare n. 82/E del 7 aprile 1999 e la risoluzione n. 150/E del 15 dicembre 2004 dove si chiarisce che “l’uso domestico si realizza nelle somministrazioni rese nei confronti di soggetti che, in qualità di consumatori finali, impiegano l’energia elettrica o termica nella propria abitazione, a carattere familiare.”

Detto questo l’Agenzia delle Entrate ritiene che “le parti comuni dei condomini non soddisfino i requisito di uso domestico” pertanto il consumo condominiale di elettricità deve essere assoggettato alla normale IVA del 22%.

Dicembre 2018

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"