Bricoliamo.com

Eventi e fiere

Uno sguardo al CES 2019 di Las Vegas

CES Las Vegas
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Come ogni anno anche questo 2019 si è aperto con il CES di Las Vegas, il più importante Salone al mondo sulle tecnologie. Organizzato dalla Consumer Techonology Association (CTA), un’associazione costituita da oltre 2.700 operatori della produzione e della distribuzione, che rappresenta i 398 miliardi di dollari del settore tecnologico al consumo negli Stati Uniti, il CES conta più di 4.500 espositori ed è stato visitato in questo 2019 da oltre 180 mila persone provenienti da 150 diversi Paesi.

Dai mass media abbiamo avuto modo di apprezzare svariate novità, alcune assai curiose, come lo smartphone “flessibile”, o il grande televisore che si arrotola e scompare all’interno di un elegante mobile argenteo, oppure la macchina per fare la birra, del tutto simile alla macchina per il caffè con tanto di cialde contenenti malto, lievito, olio di luppolo e aromi, fino ad arrivare al pannolino per neonati dotato di “allarme cacca”.

Per quanto ci riguarda, tra le migliaia di prodotti presentati, ne abbiamo selezionati quattro tra quelli che in qualche modo hanno a che fare con bricolage e giardinaggio o proposti da marche a noi familiari.

LE SEMENTI IN CAPSULE SEEDSHEET

La prima curiosità che vi segnaliamo viene dalla Seedsheet, una startup che propone un kit per la coltivazione di piante sia in casa che in giardino. Si tratta di capsule, proposte in foglio dalle diverse forme e dimensioni, che contengono terriccio e sementi biologiche.

Appoggiando il foglio su un contenitore riempito di terra, le capsule si dissolvono e le piantine germogliano. I fogli possono essere di piccole dimensioni, adatti per un normale vaso, ma anche di dimensioni più grandi per poter impiantare un piccolo orto nel giardino di casa.

L’ALVEARE COCOON DI BEELIFE

Cocoon è un particolare alveare che protegge le api dai parassiti e dagli sbalzi di temperatura. Realizzato in fibra di legno ecologica e “responsabile” questo alveare è in grado di mantenere la temperatura ideale per le api, le quali così vivono più a lungo e producono di più.

Naturalmente Cocoon è dotato di un “computer di bordo” che gestisce autonomamente la regolazione termica, consentendo inoltre di avere un continuo monitoraggio da remoto. La manutenzione è sostanzialmente assente perché, oltre ad essere a prova di muffa, non necessita di alcun trattamento protettivo.

LA CASA BOSCH SEMPRE PIÙ TECNOLOGICA

Presente al CES 2019, Bosch ha portato, per la casa, una serie di idee e soluzioni davvero interessanti. Citiamo per esempio i frigoriferi collegati a Internet, che grazie ad una telecamera interna riconoscono automaticamente circa 60 tipi di frutta e ortaggi, suggerendo il punto più adatto in cui riporli tramite un’app. In questo modo gli alimenti, conservati nel miglior modo possibile, rimangono freschi più a lungo, evitando così inutili sprechi.

Interessante è poi il proiettore PAI, che può proiettare un’interfaccia utente virtuale sul piano di lavoro della cucina. Un sensore 3D integrato acquisisce tutti i movimenti della mano consentendo l’uso dell’interfaccia come touchscreen. In questo modo si può comodamente cercare ricette online e fare telefonate su internet mentre si cucina.

Se dalla casa ci spostiamo in giardino di Bosch troviamo il robot rasaerba Indago+, con connettività internet. È uno dei primi robot abilitato al comando vocale con Alexa di Amazon. È anche l’unico robot tagliaerba che usa le previsioni meteo sul Web per decidere automaticamente quando è meglio tagliare il prato.

BTICINO PER LA SMART HOME

BTicino, anch’essa presente al CES di Las Vegas, ha ricevuto il prestigioso premio CES Innovation Award 2019, per la categoria Smart Home, per il proprio comando con assistente vocale integrato Living Now, presentato in anteprima mondiale proprio al CES 2019ti d’eccellenza – per la categoria Smart Home.

Il nuovo comando intelligente della famiglia Living Now, sviluppato da BTicino in Italia, è il primo al mondo con assistente vocale integrato. Equipaggiato con la tecnologia di Amazon Alexa, è parte integrante dell’infrastruttura elettrica della casa e grazie a una estrema sensibilità è in grado di recepire i suoni anche a grande distanza e attivare tutte le funzioni connesse, incluse luci, tapparelle ed energia.

Gennaio 2019

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!