Bricoliamo.com

Utensili

Il rilevatore digitale Bosch

Rilevatore digitale
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Quando dobbiamo fare un lavoro su una parete o su un pavimento, foss’anche un semplice foro per il tassello necessario a montare una mensola, la prima cosa da verificare è che nella porzione di muro dove vogliamo intervenire non ci siano cavi elettrici, canaline metalliche, tubi o altre strutture che potrebbero essere danneggiate.

Per fare questo esiste il rilevatore digitale UniversalDetect di Bosch, un apparecchio dall’uso semplicissimo e che è in grado di rilevare cosa si nasconde dietro la superficie che vogliamo forare.

UniversalDetect è digitale ed è dotato di un piccolo schermo tramite il quale possiamo raggiungere una comoda guida con animazioni e istruzioni passo dopo passo che indicano cosa fare per usare correttamente l’apparecchio. Una volta impostato dobbiamo semplicemente posarlo sulla parete che vogliamo forare per poi trascinarlo alla ricerca degli eventuali inconvenienti. La calibratura è automatica.

Se la luce centrale è verde significa che abbiamo il via libera per fare il nostro foro, se è gialla significa che ci stiamo avvicinando a qualche intoppo, quando è rossa significa che in quel punto stiamo rilevando qualcosa. Universal Detect non solo ci segnala con la luce rossa e un segnale acustico il problema, ma nello schermo ci indica anche di che cosa si tratta: un cavo elettrico, un oggetto in metallo (tubo o canalina o altro) o una struttura in legno.

Questo rilevatore digitale è in grado di individuare oggetti metallici, in tutti i tipi di pareti, fino a una profondità di 10 centimetri, cavi sotto tensione fino a 5 centimetri e strutture in legno fino a 2,5 centimetri.

Davvero molto comodo è poi il foro che c’è al centro del “semaforo” luminoso, che ci consente di segnare con una matita il punto preciso in cui potremo praticare il foro.

L’unica avvertenza da tenere in considerazione riguarda l’adeguata messa a terra dell’apparecchio, ciò significa, per esempio, che non bisogna indossare durante l’uso scarpe isolanti oppure essere su una scala. In questi casi il rilevamento di cavi elettrici sotto tensione non sarà possibile. Per concludere, sempre riguardo ai cavi sotto tensione, tenete conto che sarà più facile individuarli collegando e accendendo le utenze elettriche (lampade o apparecchiature) ad essi collegate.

Marzo 2018

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!