Bricoliamo.com

Decorare una parete: la pittura disordinata

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Ottenere effetti decorativi tramite la pittura si pensa sia un’operazione difficile e riservata ai professionisti. Non sempre è così, infatti se si sceglie il prodotto verniciante giusto, certamente professionale ma di facile applicazione, si possono ottenere ottimi risultati. Esistono in commercio pitture acriliche all’acqua specificamente studiate e preparate per ottenere effetti decorativi. Ciò che le distingue dalle normali idropitture è la composizione e la densità del prodotto, oltre, purtroppo, il costo che può essere anche tre volte superiore rispetto a quello di una normale idropittura.

Il risultato normalmente ripaga l’impegno economico, anche perché difficilmente si può pensare di utilizzare queste pitture per un intero locale: il loro massimo effetto lo si ottiene limitandosi ad una o al massimo due pareti in modo da creare un punto di attenzione arredativa preciso e di grande effetto.

La loro applicazione è molto semplice utilizzando la tecnica che abbiamo chiamato di “pittura disordinata”, che consiste nell’applicazione della pittura con pennellate incrociate senza seguire alcun particolare criterio. Nel caso di un muro nuovo o in buone condizioni si può procedere direttamente all’applicazione della pittura, dopo avere semplicemente pulito e spolverato con cura la parete. Il risultato potrebbe essere ottimo anche con solo una mano, consentendovi così un notevole risparmio in sede di acquisto del prodotto.

Nel caso il muro non sia in perfette condizioni bisogna procedere alle operazioni di stuccatura per poi applicare un fissativo su tutta la parete. Una volta perfettamente asciutta la superficie si potrà procedere con una prima mano a rullo, utilizzando un rullo a pelo corto e una volta asciutta procedere con la seconda mano con la tecnica della pittura disordinata. Per l’applicazione di questa tecnica lo strumento più semplice da usare è un particolare pennello senza manico (vedi nella Galleria Fotografica), in alternativa si può utilizzare un guanto per pittura.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!