Come applicare lo stucco

Nonostante l’ampia gamma di prodotti sigillanti esistenti oggi in commercio, in molti per sigillare il telaio di una finestra preferiscono il caro vecchio stucco. Alcuni accorgimenti: se il telaio della finestra è in legno sarà opportuno usare uno stucco all’olio di lino, se invece fosse in metallo si dovrà ricorrere all’apposito stucco per telai in metallo. In ogni caso la procedura per la sua applicazione è identica.

Dovete impastare lo stucco con le mani per renderlo morbido. Poi, tenendolo nel pugno, strizzate una striscia di stucco facendola passare tra il dito indice e il medio e premetela su tutta l’incassatura. Una volta applicato lo stucco si dovrà farlo aderire al meglio, pressando la striscia con il lato piatto di una spatola da stucco. A questo punto premete la parte dritta della spatola lungo tutta l’incassatura per levigare al meglio lo stucco e infine, con il bordo della spatola asportate lo stucco in eccesso lungo tutto il perimetro della lastra di vetro e rimuovete le sbavature con le dita.

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!