logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
garofano d'argento 2021

Il premio Internazionale “Il Garofano d’Argento” è stato fondato nel 1975 da Carlo Calì, pioniere del florovivaismo etneo, siciliano ed europeo e viene assegnato annualmente a personalità che a vario titolo si sono distinte per la promozione del florovivaismo, della cultura e della storia siciliana.

Oggi sono circa 400 i “Garofani d’Argento” sparsi nei vari continenti, dall’Europa all’Africa, all’Asia, al Nord e Sud America.

Garofano d’Argento a Bricoliamo nel 2017

Nel 2017 l’onore è toccato anche al nostro direttore responsabile e fondatore di Bricoliamo, Mauro Milani.

Il premio “Il Garofano d’Argento” è stato il primo esempio di marketing territoriale che ha provveduto a far arrivare il mondo in Sicilia. Grazie Carlo Calì e adesso grazie alla figlia Carmelita.

All’impegno di Carmelita Calì si affianca la collaborazione delle istituzioni locali, in special modo della Camera di Commercio, Confcommercio, Comune, Provincia e Regione Siciliana.

La 47a edizione del Garofano d’Argento

La 47a edizione si è svolta il 27 novembre scorso nella prestigiosa sede di Palazzo Biscari a Catania.

La cerimonia di premiazione ha preso l’avvio con la presentazione del libro di Orticolario “Facitori Italiani di fiori e piante ornamentali” scritto da Arturo Croci e Giovanni Serra, presentato da Daniela Romano dell’Università di Catania unitamente ad Arturo Croci.

Daniela Romano ha introdotto con dovizia di particolari il contenuto e la struttura del libro dedicato agli ottenitori di nuove varietà vegetali e pubblicato grazie a Orticolario. Gli autori hanno rinunciato ai diritti d’autore a favore di un fondo di Orticolario per la promozione dei fiori e delle piante.

La cerimonia di premiazione ha visto quindi la sfilata fuori concorso di un abito floreale realizzato da Salvatore Migliore, componente del Laboratorio Nazionale di Arte Floreale Federfiori.

Il Premio internazionale “Arte Floreale” è stato consegnato al Presidente Provinciale di Agrigento, Salvatore Maniscalchi Cirrincione dal Presidente Federfiori, Rosario Alfino e dalla Presidente Provinciale di Caltanissetta, Vanessa Talluto.

Premio internazionale alla professionalità “Franco Locatelli”

Il premio Internazionale alla professionalità “Franco Locatelli” è stato consegnato a Edoardo Leone, amministratore delegato di Almeda S.r.l. dall’On. Angela Foti, Vice-Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Uno splendido intermezzo ha visto come protagonista il cantastorie Luigi Di Pino, che ha anche organizzato all’ingresso una mostra di cartelli dei “Cantastorie“.

Il premio Internazionale alla professionalità “Franco Locatelli” è stato consegnato a Elvira Amata, Deputato Regionale di Messina da parte di Ignazio Ragusa (Confvivai) e Rosario Alfino (Confcommercio e Federfiori).

Il premio Internazionale alla professionalità “Franco Locatelli” è stato consegnato da Arturo Croci a Karen Tambayong (Indonesia), rappresentante Est Asia dell’AIPH (International Association of Horticultural Producers) e membro del Gruppo Green City.

Il premio a Karen in realtà è stato assegnato nel 2020 ma lei ha potuto ritirarlo, con notevoli peripezie burocratiche, solo quest’anno.

La motivazione ufficiale per il premio: “Per aver dedicato la sua vita alla formazione e all’educazione in agricoltura, orticoltura, florovivaismo e per aver contribuito, in qualità di rappresentante dell’AIPH (Associazione Internazionale dei Produttori Orticoli) e come Presidente del gruppo “Green City” (Città Verdi) a gettare le basi per una effettivo miglioramento nel mondo intero della qualità della vita”.

Il premio Internazionale alla professionalità “Franco Locatelli” è stato consegnato a Pino Pace, presidente di Unioncamere Sicilia da parte di Pietro Agen, presidente Camera di Commercio Sud Est Sicilia. Pino Pace è di Marsala, un’area vocata e importante per il florovivaismo europeo.

Un intermezzo con una sfilata di un abito straordinario realizzato da Salvatore Migliore, floral designer di Gela e componente del Laboratorio Nazionale di Arte Floreale.

Barbara Borsotto di Daphnè, premiata con il Garofano d’Argento nel 2017, ha illustrato le caratteristiche delle creazioni dell’Atelier fondato dalla madre. l’Atelier Daphnè è da sempre attivo nel mondo della moda utilizzando fiori e piante per la decorazione dei suoi foulard e abiti.

Il premio Internazionale alla professionalità “Franco Locatelli” a Rosi Zuliani Sgaravatti con la seguente motivazione: “Ha saputo dirigere con passione e professionalità un’azienda con 200 anni di storia, assurgendo alle più alte vette imprenditoriali e associative ma anche apportando alla Sardegna e alla nazione molte realizzazioni paesaggistiche che enfatizzano cultura, bellezza e qualità della vita“.

Rosi Zuliani Sgaravatti è Presidente della Sgaravatti Group, azienda leader con alle spalle due secoli di attività, 140 dipendenti e un fatturato di 9 milioni di euro generato con la produzione, commercializzazione di piante e la progettazione di opere a verde pubblico e privato.

Dall’ottobre scorso Rosi Zuliani Sgaravatti ricopre il ruolo di presidente di Assoverde, la prima donna alla guida dell’associazione italiana costruttori del verde che opera dal 1982 sul territorio nazionale e promuove la salvaguardia dell’ambiente, del paesaggio e del suolo.

Il premio a Rosi Zuliani Sgaravatti è stato consegnato da Silvano Frigo, ex direttore Florcoop ed agente per l’Italia di IPM Essen e da Arturo Croci, scrittore e giornalista, Presidente delle Giurie Internazionali di Euroflora e fra i fondatori di Orticolario.

Premio internazionale al giornalismo “Ignazio Continella”

Per la sezione “Premio Internazionale Giornalismo Ignazio Continella” il Garofano d’Argento è stato consegnato alla giornalista di Rai Uno Adriana Pannitteri da parte di Salvatore Caruso, l’orafo che “crea” i Garofani d’Argento e da Barbara Borsotto dell’Atelier Daphnè.

ll Premio Internazionale “Sicilianità nel Mondo” è stato consegnato al Coro Lirico Siciliano diretto dal Maestro Francesco Costa di Catania.

La consegna del Garofano d’Argento per il Coro al Maestro Francesco Costa è stata fata da Alberto Cardillo, Segretario presso l’Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo e da Sabina Murabito del Comune di Catania.

Il “Premio Internazionale Onore a Sant’Agata” è stato assegnato a S.E.R. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale e Vice Presidente della CEI da parte di Gianluca Manenti, Presidente Regionale Confcommercio Sicilia.

La 47a edizione del Garofano d’Argento si è conclusa, nella giornata di domenica con la visita della Valle dei Templi ad Agrigento, un tuffo nella storia e nella cultura che nonostante il cielo coperto ha entusiasmato ed emozionato i partecipanti.

Dicembre 2021

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"