Bricoliamo.com

Elettricità

Bticino presenta Livinglight: un grande classico diventa smart

interruttori per casa smart
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Bticino prosegue, come da tradizione, nella strada dell’innovazione con l’obiettivo di coniugare nei suoi prodotti tecnologia, design e semplicità nel nuovo contesto della Smart Home.

Da questo impegno nasce Livinglight with Netatmo una soluzione che amplia una delle serie più installate in Italia per estendere le sue potenzialità di controllo e garantire ai clienti un maggior comfort nella gestione della propria casa.

Livinglight with Netatmo, come la serie Living Now, permetterà di gestire le principali funzioni della propria casa: termoregolazione, luci, tapparelle ed energia sia in modo tradizionale sia attraverso la App o con i comandi vocali. La serie è infatti già certificata per poter essere usata con Apple Homekit, Google Home e ovviamente con Amazon Alexa.

Una notevole innovazione che non va però a modificare in modo sostanziale le normali pratiche installative del sistema.

Il cuore del sistema è la App Home+Control, disponibile sia per Android che per iOS, che permette di gestire tutte le funzioni della casa dal proprio smartphone sia quando ci si trova in casa sia quando si è fuori. Tramite la app è possibile gestire un singolo punto (es. luce), attivare gli scenari, verificare i consumi o programmare alcune attivazioni per una esecuzione schedulata.

Livinglight with Netamo si presta in modo eccellente per la realizzazione dei nuovi impianti ma la sua grande potenzialità è quella di poter rendere Smart anche impianti esistenti con un minimo sforzo.

Infatti, un esistente impianto Livinglight tradizionale, può essere reso smart con la semplice installazione dei dispositivi connessi (prese, deviatori e gateway) senza la necessità di opere murarie o di sostituire tutti i dispositivi della casa.

Basterà infatti sostituire esclusivamente i comandi che si desira rendere smart per poter avere tutti i vantaggi di una casa intelligente.

Se si volessero, ad esempio, controllare delle luci in modo smart basterebbe sostituire all’attuale deviatore o interruttore tradizionale il relativo deviatore connesso ed il gateway senza necessariamente intervenire sul resto dell’impianto installato.

Un grande vantaggio sia in termini di tempi che di costi che può permettere ad un impianto tradizionale una notevole evoluzione in termini di funzioni e comfort.

Luglio 2020

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!