logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
terrazzo arredato

icona prodotti Casa

Impermeabilizzare terrazze e balconi

a cura di

Terrazze e balconi sono ovviamente le parti dove le infiltrazioni d’acqua possono provocare i danni peggiori. Basti tenere conto che l’acqua insinuatasi nelle fughe o nelle crepe del nostro pavimento, in inverno si espande diventando ghiaccio e quindi creando danni ancora maggiori.

Porre rimedio a questo problema non è difficile. Esistono in commercio prodotti specifici, facili da applicare che risolvono efficacemente anche le situazioni più difficili.

Quello che vi presentiamo in questo caso si chiama Risanaterrazze ed è prodotto dalla Icobit, azienda specializzata nella produzione di impermeabilizzanti.

Risanaterrazze è tecnicamente un protettivo impermeabilizzante trasparente, che non fa pellicola sulla superficie e che è particolarmente adatto per terrazze e balconi in gres, cotto, klinker, cemento, porfido e laterizi in genere.

L'articolo continua subito sotto...

Risanaterrazze protegge delle infiltrazioni d’acqua rendendo la superficie trattata (senza dimenticare le fughe) idrorepellente, evitando la ricomparsa di muffe ed efflorescenze e mantenendo così inalterato nel tempo il suo aspetto estetico.

Come applicare Risanaterrazze

L’applicazione di Risanaterrazze è piuttosto semplice e alla portata di tutti; può essere eseguita a pennello o a rullo.

L’importante è, prima dell’applicazione di Risanaterrazze, procedere con un’adeguata preparazione della superficie da trattare.

È necessario pulire con grande cura la superficie eliminando macchie di olio, grasso, efflorescenze e quant’altro possa pregiudicare la perfetta adesione di Risanaterrazze. Inoltre è bene ripristinare eventuali rotture, pensiamo in particolare alle piastrelle, e riparare eventuali ammanchi nelle fughe utilizzando uno specifico stucco impermeabilizzante.

Sulla superficie pulita e asciutta potremo stendere Risanaterrazze, avendo l’accortezza di insistere particolarmente sulle fughe e sulle parti rovinate che avremo stuccato.

Nel caso dovessimo trattare superfici particolarmente assorbenti, come il cemento, i mattoni o il cotto, potrebbe essere necessaria una seconda mano di Risanaterrazze, da applicare dopo almeno 12 ore dalla prima.

Giugno 2021

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.