logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
Claber Oasis Evolution

Problema: chi bagna le piante di casa quando siamo in vacanza? Soluzione: il sistema OASIS Evolution di Claber.

Fino a ieri l’irrigazione delle amate piante d’appartamento durante il periodo delle vacanze estive era un problema sostanzialmente senza soluzione se non con approssimative invenzioni come la bottiglia capovolta o il raduno di tutti i vasi dentro la povera vasca da bagno.

Finalmente un sistema pratico e funzionale: OASIS è composto da un distributore d’acqua e da un circuito ad anello dotato di gocciolatori.

Pronto all’uso in pochi minuti, irriga automaticamente tutte le piante della casa: fino a 20 vasi contemporaneamente.

Nessun collegamento al rubinetto o all’impianto elettrico

OASIS è completamente autonomo e quindi sicuro: non serve nessun collegamento con il rubinetto né con l’impianto elettrico.

In più è elettronico: basta ruotare una manopola per scegliere fra quattro diversi programmi di irrigazione, a seconda del numero di vasi e del tempo necessario.

L'articolo continua subito sotto...

Non ci sono pompe né complicati meccanismi: il distributore d’acqua funziona con una valvola a membrana, azionata da un solenoide bistabile, ed è alimentato da due batterie stilo.

Un led luminoso segnala visivamente, con il suo lampeggio, quando il distributore è in funzione.

Il filmato sul funzionamento di Oasis

Il kit Oasis

Il serbatoio di OASIS è dotato di un semplice dispositivo interno a galleggiante che garantisce un livello dell’acqua, e dunque un’irrigazione, sempre costante.

Contiene fino a 25 litri d’acqua e quindi può soddisfare ogni esigenza, anche per i periodi di tempo più prolungati. E’ dotato di supporto separato, per evitare la formazione di condensa esterna, e di filtro lavabile, per trattenere le eventuali impurità dell’acqua: una sicurezza in più.

Oltre al distributore elettronico d’acqua, il “kit” OASIS è composto da un tubo flessibile lungo dieci metri,  venti picchetti fermatubo e venti gocciolatori a portata fissa.

Bastano pochi minuti e un semplice paio di forbici, per realizzare un circuito di irrigazione su misura: si appoggia il distributore su un ripiano, si dispongono le piante tutto attorno sul pavimento, si srotola il tubo lungo i vasi fissandolo con i picchetti e lo si taglia in corrispondenza di ogni pianta, ricollegandolo con i gocciolatori in linea.

Se nel tempo il numero delle piante cresce, il circuito può essere ingrandito aggiungendo altri spezzoni di tubo e gocciolatori, sempre fino a un massimo di venti.

Realizzato con materiali antiurto, OASIS è dotato di piedini in gomma morbida che non scalfiscono la superficie di appoggio.

In più ha un design compatto e piacevolmente “hi-tech”, che si armonizza con i gusti e gli stili delle case moderne. 

Aprile 2020

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.