Bricoliamo.com

Notizie

Le donne del Bricolage: Giulia Arrigoni

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Giulia Arrigoni è tra i pochi giornalisti che in Italia si possono definire esperti e specializzati sulle problematiche legate al bricolage. Attualmente ricopre il ruolo di direttore editoriale nella rivista BricoMagazine (testata specializzata rivolta alla distribuzione moderna del bricolage) e di corrispondente per l’Italia di DIY in Europe. Profonda conoscitrice delle dinamiche mercantili e distributive del bricolage nazionale, Giulia Arrigoni, in oltre 15 anni di carriera ha scritto articoli per le più importanti testate tecniche sul bricolage e sulla grande distribuzione,  e libri di carattere enciclopedico, l’ultimo, pubblicato nel 2004, è “Il Libro d’Oro di Tecnocasa” (un’ enciclopedia per l’acquisto, la ristrutturazione, l’arredamento e la manutenzione della casa). Nella seconda metà degli anni ’90, ha diretto l’ufficio stampa della manifestazione fieristica Decorare a Cernobbio (Villa Erba).

Come mai ha pensato di specializzarsi proprio sul mercato del bricolage?

E’ stato assolutamente un caso. Le mie prime collaborazioni, da giovane apprendista di giornalismo, furono proprio la partecipazione alla stesura di un volume su “giardini e terrazzi”, per una casa editrice nei dintorni di Bergamo e un’intervista ad una ferramenta, per una rivista del settore. Era la fine degli anni ’80 e il bricolage si chiamava “fai da te”. Da allora ho sempre lavorato per società o gruppi di lavoro, addentro nelle problematiche del mercato del bricolage.

Un mercato tutto maschile, soprattutto in quegli anni. Come è riuscita a far breccia nell’omertà della corporazione maschile, fino ad arrivare a dirigere una testata importante per il settore?

Direi cercando di raddoppiare la qualità, la serietà e la puntualità che mediamente distinguono il lavoro dei colleghi uomini. Questo per quanto riguarda la possibilità che la E.P.E. mi ha offerto con la direzione di BricoMagazine. Devo dire che, pur obbiettivamente essendo una delle poche donne, non ho mai avuto alcun problema di rapporto; sicuramente la professione del giornalista agevola in questo senso. Sono certa che le donne che hanno intrapreso la carriera aziendale hanno fatto molta più fatica di quanta ne ho fatta io, non solo nel mercato del bricolage ma in qualsiasi mercato.

Quali sono le dinamiche del bricolage nazionale che più la interessano oggi?

Trovo che lo sviluppo che la distribuzione moderna di prodotti per il bricolage sta facendo molto in termini di riposizionamento del concetto di bricolage e di penetrazione presso il pubblico delle famiglie. Sostanzialmente siamo agli inizi, c’è ancora moltissimo da fare. Personalmente non ho mai creduto al fatto che “gli italiani vanno al mare o in montagna e non stanno a casa a fare il fai da te”. Gli italiani, uomini e donne, hanno sempre avuto cura della propria casa, naturalmente con tutti i loro limiti. Limiti provenienti dalla sparizione delle applicazioni tecniche nelle scuole, ma anche dall’assenza di prodotti editoriali per il pubblico, siano essi cartacei da edicola, oppure televisivi. Credo sia tempo che i grandi editori televisivi e i grandi gruppi dell’editoria cartacea nazionali si accorgano che esiste un mercato, quello del bricolage appunto, e un consumatore, che si stanno evolvendo con risultati di grandissimo interesse, che potrebbero lievitare enormemente se sostenuti da un sistema editoriale in grado di offrire qualche punto di riferimento per l’informazione completa e puntuale su tutte le specifiche attività di bricolage. Il bricolage di oggi non è più solo quello dell’uomo, hobbista con conoscenze e preparazione pari a quelle di un professionista, si è allargato alla donna, quindi alla famiglia, quindi alla casa, probabilmente di proprietà, che la famiglia abita.

L’intervista è stata realizzata il 17 giugno 2005

AGGIORNAMENTO MARZO 2016

In occasione dell’Eisenwarenmesse di Colonia 2016 Giulia Arrigoni ha presentato agli operatori il suo nuovo progetto editoriale: il web magazine DIYandGARDEN.com. Trasportata la proprio esperienza nel formato web Giulia Arrigoni ha potuto e saputo diventare una centrale di informazioni veloci e tempestive, estremamente utili a tutti gli operatori del mercato.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!