logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
trattorino Stiga per tagliare l'erba del prato

icona prodotti Giardinaggio

Il trattorino a batteria Swift di Stiga

a cura di

Swift, veloce, questa è la prima caratteristica di questo trattorino a batteria di Stiga. Veloce perché con una larghezza di soli 73,5 cm, un raggio di sterzata esterno di 1,62 m e il baricentro molto basso, Stiga Swift risulta essere straordinariamente maneggevole, capace di destreggiarsi egregiamente in spazi ristretti e di aggirare con facilità scomode aiuole.

Tutto ciò significa avere la possibilità di rasare l’erba del prato del giardino con poca fatica (anzi, la guida del trattorino è assolutamente divertente), con ottimi risultati e in poco tempo.

Quattro batterie intercambiabili

In più si deve tenere conto che stiamo parlando di un trattorino a batteria, quindi senza fumi di scarico, vibrazioni e fastidioso rumore, oltre che con una richiesta di manutenzione minima rispetto al motore a scoppio tradizionale.

L'articolo continua subito sotto...

Ognuna delle quattro batterie Stiga ePower separate, è sincronizzata in modo intelligente consentendo così di migliorare le prestazioni e l’autonomia e preservare lo stato della batteria nel tempo. Teniamo inoltre conto che anche con tre batterie Stiga Swift continua a tagliare e con due batteria continua a muoversi.

Queste batterie sono inoltre utilizzabili anche su tutti gli altri utensili da giardinaggio di Stiga ePower delle serie 500, 700 e 900.

Il taglio Smart di Stiga

In fase di taglio è possibile scegliere tra tre diverse velocità delle lame, in modo da adattarle a ogni esigenza e a ogni situazione del terreno.

Grazie alla modalità di taglio Smart di Stiga, le lame controrotanti interagiscono con il piatto per un taglio migliore, mentre la miscela di propilene e additivi ammortizzanti del piatto, aumenta il flusso d’aria, in funzione di un’aspirazione più potente dell’erba, che viene veicolata direttamente nel sacco di raccolta attraverso un tunnel nascosto.

Infine, connettendosi all’App Stiga.Go è possibile controllare il pannello di comando in tempo reale, potendo così verificare la carica residua delle batterie ed eventualmente, grazie alla funzione di ricarica intelligente Stiga, pianificare l’orario migliore per ricaricare le batterie al termine della giornata.

Marzo 2022

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.