La-stanza-di-desy-decorazione-creatività
Bricoliamo.com

Carnevale con la Spada Laser

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!
Desy Duca

A cura di Desirée Duca

Grazie ai film di Star Wars sono molte le maschere per carnevale ispirate agli eroi della popolare saga. Una cosa è certa, qualsiasi sia il costume scelto, non potrà mancare una spada laser.

Sul mercato i gadget ufficiali costano parecchio e se, come me, avete l’esigenza di averne una, solo per il costume di carnevale, possibilmente a prova d’urto e per manine piccole allora eccovi una fantastica idea per realizzare una scenografica spadina laser in grado di accendersi e spegnersi facilmente senza essere pericolosa anche se maneggiata dai piccolini.

Per la lama mi occorreva qualcosa di cilindrico, trasparente ma non troppo e possibilmente flessibile (conoscendo mio figlio la tirerà addosso a qualcuno prima o poi). Sul mercato si trovano dei cilindri trasparenti utilizzati per l’illuminazione, ma sono troppo rigidi e non facili da reperire; allora ho pensato che la cosa migliore era utilizzare il becco di una pompetta tiraliquidi in plastica flessibile, reperibile in tutti i brico.

Occorrente:

  • pompetta tiraliquidi a sifone
  • torcia di circa 2 cm di diametro (quella del video è da 19 lumen)
  • nastro adesivo
  • carta stagnola
  • colla vinilica diluita con acqua
  • velina del colore che volete
  • pennello, forbici.

La prima cosa da fare è cercare una torcia che abbia le dimensioni poco più grandi della base della nostra lama. Anche qui non è difficile la ricerca.

Ora partiamo con l’assemblaggio della spada laser.

Tagliamo il beccuccio con le forbici, facendo attenzione di fare un taglio netto, in modo che la sezione della base sia il più possibile dritta. Ora aiutandoci con il nastro adesivo fissiamo il cilindro trasparente alla bocca della torcia; abbondate con il nastro adesivo e assicuratevi che tenga bene, senza preoccuparvi dell’estetica perché poi lo andremo a ricoprire.

Ora che la lama è ben fissata prendiamo la carta stagnola e facendo delle strisce arrotolate su se stesse, cominciamo a rivestire la torcia dandogli una linea simile alla spada laser del film. Lavorate di fantasia, io avendo una torcia azzurra ho voluto mantenerne in vista alcune parti per dare un po’ di colore al tutto.

Se la torcia ha il pulsante di accensione sul fondo nessun problema, altrimenti nel decorare con la stagnola state attenti a non bloccare il pulsante altrimenti sarà difficile accenderla e spegnerla a piacimento.

Fissate la stagnola con il nastro adesivo trasparente, non si noterà minimamente, e incastrate saldamente una pallina di stagnola sulla sommità per chiudere la punta superiore della lama.

A questo punto la spada è assemblata.

Il colore della luce sarà determinato dalla tipologia di torcia che avete trovato, nel mio caso azzurra è perfetta per una spadina Jedi, ma se voleste cambiare il colore della lama basterà usare della carta velina del colore che preferite e attaccarla con la colla vinilica diluita in acqua.

Cercate di fare uno strato solo omogeneo, vi consiglio di ritagliare un unico pezzo di velina esattamente della circonferenza della lama di plastica e attaccarlo man mano aiutandovi con il pennello.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!