Bricoliamo.com

Eventi e fiere

Euroflora torna a Genova nel 2021

euroflora 2021 conferenza stampa
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Dopo il successo dell’edizione che possiamo definire sperimentale del 2018 (dopo anni di assenza, l’edizione precedente si tenne nel 2011), non più nel tradizionale quartiere fieristico di Genova ma all’interno dei meravigliosi Parchi di Nervi, Euroflora ritorna nel 2021, nuovamente nei Parchi di Nervi dal 24 aprile al 9 maggio.

L’edizione 2021 di Euroflora è stata presentata con una web conference dedicata ala stampa a cui hanno partecipato: Marco Bucci, Sindaco di Genova; Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria; Luigi Attanasio, Presidente Camera di Commercio di Genova, Mauro Ferrando, Presidente Porto Antico di Genova Spa (società organizzatrice di Euroflora 2021), Rino Surace, Direttore Euroflora 2021; Matteo, Antonio e Marta Lavarello, architetti progettisti Euroflora 2021. Collegati in streaming: Alberto Manzo, Ministero Politiche Agricole; Anna Flavia Pascarelli, Agenzia per l?internazionalizzazione (ex ICE); Leonardo Capitanio, Presidente ANVE (Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori); Judith Wade, Ceo Grandi Giardini Italiani; Arturo Croci, Presidente Giurie Internazionali Euroflora 2021 e Stefano Mai, Assessore all’agricoltura Regione Liguria.

Le premesse sono di una Euroflora altamente spettacolare che ribadisce il format innovativo inaugurato nel 2018 ai Parchi di Nervi, il quale successo è stato decretato dalle oltre 285 mila visitatori.

EUROFLORA PER COINVOLGERE E STUPIRE

Realizzato dallo Studio Lavarello, già autore di sei edizioni della manifestazione dal 1971 al 1996, il progetto di Euroflora 2021 è stato approvato dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio. Si basa su un nuovo principio geometrico di configurazione dello spazio costituito da grandi ellissi arricchito da forme circolari, ideati per disegnare nuovi percorsi provvisori, a integrazione di quelli esistenti, e per delineare la struttura delle zone espositive. Tutto ciò arricchito dalla presenza dell’acqua come elemento visivo e frangi rumore con 17 fontane.

Il percorso globale a disposizione dei visitatori tra gli allestimenti animati dalla migliore produzione florovivaistica, arricchita dalla creatività di giardinieri, progettisti e compositori floreali, sarà di circa 6 chilometri.

Il Mercato Verde, ovvero la zona destinata a stand commerciali dove i visitatori potranno acquistare piante e fiori, sarà collocato nella parte a monte di Parco Gropallo, in quanto prossima al varco di uscita principale. L’area mercato sarà “separata” dall’esposizione vera e propria da una quinta di piante.

Importante, sul fronte sia spettacolare che culturale, è la collaborazione con I Grandi Giardini Italiani, che presenterà una galleria di importanti e rari esemplari botanici messi a disposizione dai collezionisti più prestigiosi di tutta Italia.

EUROFLORA SI FA BUSINESS

Per sostenere la ripresa e il rilancio del comparto, Euroflora per la prima volta diventa strumento concreto di promozione commerciale attraverso la collaborazione con ICE, con i già citati Grandi Giardini Italiani e con AICG (Associazione Italiana dei Centri di Giardinaggio – che raggruppa oltre 120 Garden Center in ambito nazionale).

Nell’ambito del piano di valorizzazione del Made in Italy promosso dal Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, l’Agenzia ICE organizzerà la presentazione di Euroflora in un’importante città europea all’inizio del 2021 e due missioni di buyer provenienti da mercati internazionali individuati incrociando gli interessi dei florovivaisti e le effettive possibilità di penetrazione dei mercati. Saranno effettuati incontri one to one ed effettuate presentazioni dei principali distretti produttivi nazionali.

Le azioni di co-marketing in corso di definizione con AICG prevedono la presenza di associati, nella loro qualità di buyer, durante la manifestazione per contatti diretti con le aziende espositrici, l’organizzazione di un incontro tecnico in partnership con altre associazioni di settore e la promozione della manifestazione presso i punti vendita sparsi sul territorio nazionale.

I CONCORSI E LE GIURIE INTERNAZIONALI

Euroflora 2021, com’è sua tradizione, prevede l’organizzazione di concorsi destinati a tutti gli espositori e finalizzati a premiare le migliori partecipazioni italiane ed estere. I concorsi sono suddivisi in concorsi d’onore, estetici e tecnici. Con i primi, dedicati in particolare ai Paesi esteri e alle Regioni, vengono giudicate le presentazioni individuali o collettive realizzate nei diversi spazi espositivi. 

I concorsi estetici premiano la bellezza, l’originalità e l’artistica presentazione delle piante esposte; i concorsi tecnici sono finalizzati invece a premiare l’alta qualità, la robustezza e le novità di fioriture, arbusti e alberi in esposizione. Un concorso ad hoc valuterà le presentazioni meglio conservate per tutta la durata della manifestazione.

Presidente delle Giurie internazionali di Euroflora sarà Arturo Croci, uno dei massimi esperti internazionali di florovivaismo che ha partecipato attivamente alla crescita di Euroflora come punto di riferimento per il florovivaismo nazionale e internazionale.

UN PASSO AVANTI VERSO LA SOSTENIBILITÀ

Euroflora 2021 è impegnata nella riduzione, ove possibile, dell’impiego di materie plastiche e derivati negli allestimenti, nella ristorazione e utilizzando carta FCP per i materiali di promozione e con un’implementazione dei canali on line per la comunicazione.

Per quanto riguarda la mobilità in avvicinamento ai Parchi si conferma la scelta vincente del 2018 con l’impiego esclusivo di mezzi di trasporto pubblico che hanno consentito il raggiungimento di una quota maggioritaria di pubblico giunta in treno.

Giugno 2020

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!