Bricoliamo.com

Vernici

Rimuovere facilmente la pittura dal muro

rimuovere pittura decorativa
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

All’interno delle nostre abitazioni, il desiderio di cambiamento interessa complementi d’arredo, oggettistica, ma anche il colore delle pareti. La scelta del colore è emozione e in quanto tale non è un fattore oggettivo ma qualcosa di intimo e personale, che muta durante le varie fasi della vita.

L’uso delle pitture colorate o delle cosiddette decorative, con texture visibili e colori scuri, sono una scelta sempre più frequente per caratterizzare una parete di un locale, per renderlo unico e originale.

A volte il freno a questa scelta risiede nella convinzione che quando si sentirà l’esigenza di cambiare colore o decorazione si possa incorrere in lavoro e costi superiori per la rimozione o la copertura della parete decorata.

Effettivamente nel caso dei bellissimi decorativi che hanno parti in rilievo o che mantengono la trama delle pennellate, per riportare la superficie ad una forma liscia e uniforme occorre procedere con una o più mani di rasatura. Questo è un caso dove l’incremento di lavoro e di costo è evidente.

REWIND DI MAX MEYER CONSENTE DI RIMUOVERE FACILMENTE PITTURE E DECORATIVI

Per risolvere questo problema e consentire al nostro gusto e alla nostra fantasia di esprimersi senza remore, Max Meyer, il brand più conosciuto in Italia nel settore delle pitture e decorativi per interni, ha presentato Rewind: un fondo removibile per prodotti vernicianti, che consente di rimuovere facilmente pitture e decorativi.

Rewind è una pellicola elastica, formulata per rimuovere da pareti murarie o pareti in cartongesso le pitture e i prodotti decorativi Atypic ad essa sovrapplicati. La pellicola si rimuove con facilità, lasciando la parete pulita e riverniciabile senza bisogno di ulteriori operazioni di rimozione e pulizia.

FONDO RIMOVIBILE REWIND, COME FUNZIONA?

Rewind può essere applicato su pareti murarie e cartongesso, a seguito della stesura sul supporto di una pittura lavabile.

Una volta applicate due mani di Rewind a rullo (intervallate da dodici ore di attesa tra una mano e l’altra) si prosegue applicando una mano di Pittura di fondo per Effetti decorativi e, trascorse ulteriori dodici ore, è possibile procedere con l’applicazione del prodotto decorativo o della pittura scelta, purché non siano a spessore, come per esempio gli stucchi.

Già dopo tre/quattro settimane dall’applicazione di Rewind, è possibile procedere con la rimozione del prodotto decorativo sovrapplicato, semplicemente staccandolo dalla parete come fosse una pellicola elastica. La stessa operazione di rimozione può evidentemente essere eseguita anche dopo anni dall’applicazione.

Grazie a Rewind quindi, gli interior designer, ma anche noi bricoleur siamo liberi di scegliere colori e decorativi particolari e audaci, senza il timore di dovere affrontare lavori complessi per rimuoverli, qualora si cambiasse idea o si desiderasse conferire un nuovo stile alla propria casa.

Naturalmente Max Meyer suggerisce l’utilizzo della propria gamma di decorativi Atypic (vedi nella Galleria Fotografica).

Luglio 2020

ROTTA DI NAVIGAZIONE:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!