logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
tagliare la sipepe

icona prodotti Giardinaggio

Tagliasiepi a batteria Black+Decker

a cura di Bricoliamo.com

Per chi ama dedicarsi alla cura del giardino nel massimo comfort e senza l’ingombro di cavi e prolunghe Black+Decker ha progettato il tagliasiepi BCHTS3625L1-QW con batteria 36V – 2,5 Ah che assicura una potenza costante per raggiungere gli angoli più lontani del giardino garantendo elevate performance e grande autonomia anche nei lavori prolungati.

La produttività è assicurata dell’innovativo sistema brevettato Power Command che elimina gli inceppamenti facilmente, con un semplice click, senza danneggiare la lama o la siepe.

Inoltre, il tagliasiepi è efficace nello sfoltimento di rami e foglie in eccesso e preciso nel rimodellare le siepi, grazie alla sua capacità di taglio: la robusta lama a doppia azione, in acciaio temprato, della lunghezza di 55 cm e con un passo di 22 mm, regola facilmente anche le siepi di grandi dimensioni.

In più, grazie alla funzione Sawblade posizionata sull’estremità della lama, il tagliasiepi riesce a potare in modo netto e preciso anche i rami più spessi (fino a 35 mm di diametro). Il tagliasiepi BCHTS3625L1-QW è ideale per lo sfoltimento degli arbusti più sottili, ma anche per affrontare la potatura de rami più robusti.

Infine, il massimo comfort è assicurato dalla doppia impugnatura ergonomica, che consente di utilizzare il tagliasiepi anche con due mani per il massimo controllo in ogni situazione e in qualsiasi angolazione di taglio.

Parte della gamma 36V, la batteria Black+Decker 36V è compatibile con tutti gli altri elettroutensili Black+Decker 36V Giardino e Cura della casa.

Luglio 2020

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"