logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia
riscaldatore Soleado di Kemper

icona prodotti Elettricità

Da Kemper i riscaldatori Soleado Elektrik

a cura di Bricoliamo.com

Il Gruppo Kemper presenta una novità assoluta di riscaldatori professionali ad infrarossi che vanno a completare il programma “Riscaldamento” della linea “Soleado Elektrik”.

Sono i nuovi modelli 65438KW20N e 65438KW20B, unica differenza la colorazione esterna, ma con la caratteristica principale nella dotazione per entrambi di lampade “Low Glare” a basso impatto luminoso.

Si tratta di lampade speciali ad alta efficienza che coniugano le consuete prestazioni delle lampade a infrarossi professionali Kemper ad un minore impatto luminoso che evita l’abbagliamento tipico dei prodotti a infrarossi.

L'articolo continua subito sotto...

Disponibili in due colori, bianco e nero, ed in unica potenza di 2kw e inoltre dotate di una protezione IP65.

Hanno una struttura in alluminio che le rende resistenti e molto eleganti dal punto estetico.

Questi, come tutti i modelli della gamma “Soleado Elektrik” sono dotate di un kit per l’installazione al muro già compreso nella confezione, inoltre vi è la possibilità di poterli istallare su piantana (art. AA602 venduta separatamente).

Caratteristiche tecniche

  • Riscaldatore elettrico da esterni a raggi infrarossi 2000W
  • Livello di protezione IP 65
  • Lampada ad alta efficienza tipo “low glare”
  • Struttura in alluminio estruso
  • 1,9 mt di cavo di alimentazione e presa Shuko
  • Kit di montaggio parete incluso
  • Montabile a parete, a soffitto e su piantana
  • Le lampade low glare riscaldano immediatamente senza abbagliare
  • Colore nero o bianco

Novembre 2021

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterestGoogle News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"