logo ten
Magazine DIY
per gli operatori
logo bricoliamo
Magazine DIY
per la famiglia
logo saga
SAGA
Informazione sul DIY in Italia

L’acqua è un bene prezioso da preservare e da non sprecare inutilmente. Una delle situazioni in cui più facilmente si incorre in un inutile sciupio d’acqua è quella che vede il nostro sistema di irrigazione funzionare normalmente anche in caso di pioggia.

Un’eventualità che non fa male solo alla nostra coscienza sociale ed ecologica, ma anche al nostro prato e alle nostre piante costrette a subire un eccesso di acqua rispetto a quanto viene correttamente previsto da una programmazione intelligente del sistema di irrigazione.

La soluzione si chiama Rain Sensor, un prodotto Claber installabile in tutti gli impianti di irrigazione, che evita inutili sprechi d’acqua sospendendo la partenza degli irrigatori in caso di pioggia.

Il sensore si collega al comune delle elettrovalvole (tensione 24 v), quando il galleggiante interno raggiunge un livello pari a 5 millimetri di pioggia per metro quadrato, interrompe il funzionamento dell’impianto.

All’evaporazione dell’acqua nel sensore, viene automaticamente ripristinata l’irrigazione programmata.

Rain Sensor si installa all’aperto in luoghi esposti alla pioggia, utilizzando l’apposita staffa in acciaio inox inclusa nella confezione.

Maggio 2015

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Vedi anche...

Ricerca

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli
tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Cerca ciò che ti serve!

Newsletter

logo newsletter
Iscriviti alla newsletter di Bricoliamo
logo pinterest Google News
Iscriviti cliccando sulla stellina "Segui"

Rispondi