Bricoliamo.com

AUTOCOSTRUIRE CON GIOIA E INTELLIGENZA

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Come vi abbiamo preannunciato in precedenti articoli (vedi nella Rotta di Navigazione), ieri, 14 luglio 2011, sono stati presentati i progetti dell’area “Nuove Generazioni Progettano” che saranno protagonisti, fino al 17 luglio del Festival Architettura in Città che si tiene a Torino al Castello del Valentino. Tra questi c’era anche un progetto a cui teniamo particolarmente: Marie Von Blanche, una casa-mobile (nel senso di itinerante e non di “armadio”), progettata da Stefano Boccardo e Giulia Tubelli, due giovani architetti genovesi, classe 1983, che hanno individuato una necessità tipica dei giovani architetti, designer o artisti, costretti ad una “flessibilità” lavorativa che li sposta da un luogo all’altro per seguire progetti, cioè quella di avere un luogo confortevole, riconoscibile e soprattutto montabile, smontabile e trasportabile con facilità.

Noi di Bricoliamo siamo andati alla presentazione, abbiamo avuto modo di apprezzare la simpatia, la semplicità e l’acuta intelligenza dei due giovani architetti e abbiamo assistito alle prime fasi di realizzazione della casetta-mobile Marie Von Blanche, come documentiamo con questo filmato.

Da questa sera, 15 luglio, fino al 17 luglio la casa-mobile di Stefano Boccardo e Giulia Tubelli è visitabile al Castello del Valentino a Torino, nell’ambito del Festival Architettura in Città.

Il progetto Marie Von Blanche, sponsorizzato dalla catena Brico Io, è finalmente un’interpretazione moderna del concetto di bricolage e di manualità, che si discosta dagli stereotipi di un fai da te tristemente improbabile con la costruzione di manufatti tecnicamente ineccepibili ma spesso con un’estetica assai discutibile (ben lo sanno le moglie quando si ritrovano in salotto quel tavolino costruito dal marito bricoleur).

I giovani architetti e designer sono bricoleur gioco forza, nel senso che per costruire i loro modelli, prototipi e quant’altro devono necessariamente ricorrere alla propria manualità. Sono proprio loro che stanno portando una ventata di aria nuova, di idee e di soluzioni nuove. Infatti la casa-mobile Marie Von Blanche, può essere lo studio itinerante di un architetto, ma potrebbe anche essere una casetta per il giardino, un bar all’aperto, un rifugio temporaneo, una dependance per gli ospiti e mille altre cose ancora. L’importanza di Marie Von Blanche sta nell’idea. Brico Io ha sponsorizzato l’iniziativa e di questo bisogna rendergli merito, con la speranza che non rimanga un caso isolato ma che faccia da traino culturale affinché siano sempre di più le aziende del settore pronte a sostenere la creatività, l’intelligenza e la preparazione dei giovani.

Ma veniamo a qualche dettagli costruttivo. La casetta poggia su 9 piedini regolabili snodati che garantiscono stabilità in ogni situazione di terreno. La struttura, per consentire lo smontaggio e il trasporto, è completamente in alluminio ed è giuntata a secco, attraverso un sistema di giunti imbullonati ai profili con piastre di lamiera zincata forate. In particolare la struttura, che occupa un’area di 4 x 5 metri, si compone da 5 portali, posti in sequenza, di 4 metri di altezza e 3,50 metri di larghezza, montati ad una distanza di 90 cm. tra loro.

Il tetto e le pareti sono in legno “sandwich” (legno/polistirene/legno) trattati esteriormente con smalto per esterni e interiormente ingentiliti con carta da parati. Il pavimento, di 15 metri quadrati calpestabili, è in compensato di pioppo dello spessore di 9 mm. Il tempo di montaggio dell’intera casa è di circa 4/5 ore con il lavoro di 3/5 persone, le variabili dipendono ovviamente dalla manualità e dalla disponibilità di elettroutensili ben efficienti.

Vi lasciamo a questo punto alla Galleria Fotografica con le immagini che abbiamo realizzato durante il montaggio. Altre informazioni e qualche foto della casa finita le potete trovare cliccando sui link indicati nella Rotta di Navigazione.

Luglio 2011

Clicca sulle immagini per vederle ingrandite

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!