Bricoliamo.com

UN SOFFIO DI PRIMAVERA A MILANO

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Sabato 3 e domenica 4 marzo, dalle ore 10 alle 18, il fascino dei colori e dei profumi dei primi fiori della stagione sarà in mostra a Villa Necchi Campiglio nel centro di Milano (via Mozart, 14), dove verrà ospitata una speciale mostra-mercato dal titolo “Un soffio di primavera”, pensata dal FAI – Fondo Ambiente Italiano per tutti gli amanti del verde e del giardinaggio.

Durante la manifestazione verranno presentati piante, fiori e prodotti da giardino. L’esposizione si svilupperà nel giardino della Villa – oltre che in alcuni spazi interni e nel campo da tennis opportunamente coperto – e avrà come protagonisti una trentina di vivaisti accuratamente selezionati, invitati in base alla specializzazione e alla qualità della loro produzione, che proporranno piante, arbusti, erbacee perenni di fioritura tardo invernale e primaverile precoce.

Tra le categorie in mostra: piante annuali, biennali e perenni da fiore quali ellebori, bergenie, primule, viole e ciclamini; piante e arbusti per giardino e terrazzo (in vaso o in zolla) quali camelie, Hamamelis, viburni, Cornus, calicanti, gelsomini, magnolie e ciliegi da fiore; piante aromatiche per il profumo e il sapore delle insalate di primavera; piante da orto freddo; piante rustiche da ingresso e da cortile quali aspidistre, liriopi, convallarie e felci; bulbose in fioritura tra fine inverno e inizio primavera quali Galanthus e Crocus; cactacee; arredi, attrezzi e prodotti per la cura del giardino, dell’orto e del frutteto; collezione di acacie; sementi e libri dedicati alla cura del verde e illustrazioni botaniche.

Nei due giorni di manifestazione saranno organizzati incontri e presentazioni di libri sul tema dei giardini e della cura del verde, in particolare, sabato 3 marzo, sarà inaugurata anche la mostra “La rinascita del Paesaggio – Fondazione Zegna con il FAI”, che verrà ospitata nel sottotetto di Villa Necchi fino a domenica 1 aprile 2012. Al centro dell’esposizione la collaborazione fra Fondazione Zegna e Fondo Ambiente Italiano (iniziata nel 2002) – raccontata attraverso documenti originali, foto, master plan dei progetti di tutela e restauro seguiti da Fondazione Zegna nei parchi del Castello di Masino (TO) e di Villa Della Porta Bozzolo (VA) e al Bosco di San Francesco ad Assisi – e l’attenzione di Zegna verso l’ambiente.

Infine, non bisogna dimenticare il luogo in cui si svolge “Un Soffio di Primavera”, cioè Villa Necchi, un meraviglioso esempio di villa urbana dell’alta borghesia industriale lombarda del secolo scorso. Costruita tra il 1932 e il 1935, all’interno della Villa sono conservati mobili, tessuti e suppellettili dell’epoca, oltre a due straordinarie raccolte: quella di Claudia Gian Ferrari, con opere d’arte del primo novecento e la raccolta di dipinti e arti decorative del XVIII secolo di Alighiero De’ Micheli.

Febbraio 2012

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!