Search form

Polizia romana in ebike

Bosch-bicielettr-diMajo-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Abbiamo già parlato della eBike di Bosch quando, nel gennaio scorso, presentammo il viaggio di Susanne Brüsch e Ondra Veltruski attraverso le sconfinate steppe mongole (partenza dalla capitale Ulan Bator fino a raggiungere Harhorin, situata vicino agli scavi dell’antica capitale Karakorum, per un totale di oltre 400 chilometri), proprio a bordo di una eBike Bosch.

Le eBike tornano alla ribalta in questo mese di novembre e vedono questa volta, sulle proprie selle il corpo di Polizia di Roma Capitale, a cui sono state donate dalla Lombardo Bike. La cerimonia di consegna delle biciclette alla polizia municipale di Roma si è svolta lo scorso 7 novembre nella città capitolina alla presenza dell’amministratore delegato della Lombardo Bike (azienda siciliana produttrice delle bici elettriche con il sistema eBike di Bosch), Emilio Lombardo, del vice sindaco del Comune di Roma, Luigi Nieri (nella foto di apertura dell’articolo in sella alla sua eBike) e del Comandante generale della Polizia municipale Roma Capitale, Raffaele Clemente.

Ho voluto provare direttamente le bici a pedalata assistita che la Lombardo Bikes ha voluto regalare alla polizia di Roma – ha affermato il vice sindaco Nieri -. Anche la manutenzione sarà fornita a titolo gratuito. La nostra direzione è chiara, vogliamo un’amministrazione sobria, ecologica e sempre più vicina ai cittadini“. La scelta di pattugliare la città in sella alle due ruote è dell’amministrazione guidata da Ignazio Marino, il quale, sin dal suo insediamento in qualità di sindaco di Roma, utilizza per gli spostamenti urbani bici elettriche dell’azienda siciliana di cui è dotata anche la sua scorta.

La particolarità di queste biciclette elettriche e del sistema eBike di Bosch sta nel fatto che non solo sostituiscono la pedalata, ma la assistono, entrando in funzione in base allo sforzo muscolare, alla pendenza e alle sollecitazioni del guidatore. La Drive Unit, il cuore del sistema, è composto da un motore elettrico unito a una centralina e a dei sensori. Questi ultimi monitorano la velocità di percorrenza, la frequenza, l’intensità della pedalata e, in base alla rilevazione, calcolano la forza con la quale il motore elettrico deve sostenere il ciclista. Le eBike sono ovviamente mezzi ecologici ed economici. Consentono infatti di percorrere 100 km con 0,05 euro, hanno un’autonomia di circa 70 km, in percorso misto, e di oltre 90 km in modalità eco. Infine, le batterie al litio di dimensioni compatte si ricaricano utilizzando qualsiasi presa di corrente in due ore e mezza.

Novembre 2013

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495