Bricoliamo.com

Notizie

POSSIBILI INIZIATIVE PER IL RISPARMIO ENERGETICO

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

In conseguenza alla crisi nell’approvvigionamento di gas naturale proveniente dalla Russia verificatasi nei mesi invernali del 2005/2006, il Ministero delle Attività Produttive ha chiesto la collaborazione a istituzioni e cittadini per incentivare il risparmio energetico. A questo proposito ha compilato un decalogo delle “possibili iniziative per il risparmio energetico” che volentieri pubblichiamo anche perché si tratta di una serie di suggerimenti da seguire comunque, indipendentemente dallo stato di crisi contingente.

Ecco il decalogo suggerito dal Ministero delle Attività Produttive:

1. Risparmia il gas per il riscaldamento

  • Regola la temperatura ambiente a non più di 18-19 gradi
  • Non coprire i termosifoni
  • Quando è acceso il riscaldamento tieni le finestre chiuse. Se hai il camino, chiudi la serranda di tiraggio quando è spento.
  • Usa i paraspifferi e quando è possibile abbassa le tapparelle per evitare la dispersione del calore
  • Spegni il riscaldamento quando in casa non c’è nessuno
  • Fai controllare la tua caldaia: è obbligatorio e tutela la tua sicurezza

2. Risparmia gas in cucina

  • Colloca pentole e padelle sulla piastra di dimensioni proporzionata al diametro
  • Durante la cottura, copri pentole e padelle con il coperchio
  • Spegnere la piastra un po’ prima della fine cottura, al fine di sfruttare il calore residuo
  • Utilizza il più possibile pentole a pressione
  • Risparmia energia per scaldare l’acqua

3. Preferisci la doccia al bagno e non prolungarla inutilmente

  • Se ti è possibile, installa pannelli solari
  • Se hai lo scaldino elettrico, accendilo solo poco prima di usare l’acqua e regola la temperatura a non più di 60 gradi

4. Riduci i consumi per l’illuminazione

  • Non tenere accese lampadine quando non servono
  • Sostituisci le lampadine a incandescenza con quelle a basso consumo

5. Usa razionalmente il frigorifero

  • Non abbassare la temperatura del frigorifero sotto i 3 gradi
  • Non aprirlo inutilmente
  • Sbrinalo regolarmente e pulisci le serpentine
  • Non metterci dentro cibi caldi
  • Non riempirlo troppo

6. Usa bene la lavatrice

  • Avvia la lavatrice solo a pieno carico
  • Non lavare a temperatura superiore a 60 gradi
  • Pulisci regolarmente il filtro

7. Usa bene la lavastoviglie

  • Avvia la lavastoviglie solo a pieno carico
  • Spegnila quando parte l’asciugatura delle stoviglie: basta aprire lo sportello
  • Fai cicli di lavaggio a basse temperature
  • Pulisci regolarmente il filtro

8. Usa bene il forno

  • Usalo alla giusta temperatura
  • Effettua il preriscaldamento solo quando è necessario ed evita la funzione grill
  • Non aprirlo frequentemente durante la cottura
  • Spegnilo poco prima della fine della cottura per sfruttare il calore residuo

9. Preferisci il forno a microonde

  • I forni a microonde consumano circa la metà dei forni elettrici tradizionali, senza bisogno di preriscaldamento e conservando intatte le proprietà nutritive dei cibi

10. Risparmia sui consumi di televisore, videoregistratore, lettori cd, computer

  • Quando non li usi, spegnili usando il pulsante principale dell’apparecchio e non lasciare accesa la lucina rossa

Nella foto: il Ministro delle Attività Produttive, Claudio Scajola (Governo Berlusconi)

Febbraio 2006


Rotta di navigazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!