Bricoliamo.com

Notizie

BOSCH E L’ACCADEMIA DI BRERA

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Il 12 novembre scorso presso la chiesa sconsacrata di San Carpoforo, attuale sede del Dipartimento di Arti Visive dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Bosch Elettroutensili ha presentato alla stampa il progetto della mostra “La nuova manualità nell’era digitale“, nato dalla collaborazione con la storica accademia milanese. Bosch Elettroutensili non è nuova ad iniziative che coniughino la tecnologia, la manualità e l’arte, ricordiamo per esempio l’esperienza dello scorso anno insieme ai ragazzi della NABA, la Nuova Accademia delle Arti Visive di Milano, di cui vi riportammo un ampio reportage, che potete ritrovare nella Rotta di Navigazione in fondo a questo articolo.

In questo caso l’attenzione di Bosch al mondo dell’arte e della cultura vale doppio, infatti l’Accademia di Brera, trasformata in Università con la riforma del 1999, non versa certo in buone condizioni: sia da un punto di vista strutturale, che didattico (non per la qualità dei docenti ma per l’organizzazione e la dotazione di attrezzature e materiali per gli studenti). Gli elettroutensili donati da Bosch per l’attivazione del progetto “La nuova manualità nell’era digitale” speriamo possano essere un fiato di speranza per tutti gli studenti che frequentano il Dipartimento di Arti Visive.

Gli studenti che partecipano al progetto sono 25, selezionati e coordinati da Gaetano Grillo, artista e docente di pittura all’Accademia di Brera. Questi, grazie agli strumenti forniti da Bosch, Skil e Dremel, allestiranno un’esposizione di opere totalmente eseguite con l’utilizzo di elettroutensili. Filo conduttore della mostra, che sarà inaugurata a marzo del 2009 sempre presso la chiesa di San Carpoforo, è la riscoperta della manualità attraverso strumenti innovativi e tecnologici. La seconda importante tematica che i ragazzi dovranno sviluppare con le loro opere riguarda l’ambiente e la salvaguardia delle risorse naturali. Un tema che sappiamo molto caro a Bosch: “Lavoriamo perché i nostri prodotti siano sempre più sicuri, puliti ed ecologici“, ha dichiarato Gerhard Dambach, Direttore Generale Amministrazione e Finanza di Bosch Italia – “Questo impegno ha, nel corso degli anni, portato alla creazione di tecnologie e prodotti che rendono oggi la nostra vita migliore, anche da un punto di vista ambientale. Siamo fermamente convinti che non vi possa essere tutela dell’ambiente senza i vantaggi offerti dalla moderna tecnologia

Per il progetto “La nuova manualità nell’era digitaleBosch ha messo a disposizione dei laboratori dell’Accademia di Brera una fornitura completa degli elettroutensili più innovativi della sua gamma, con tecnologia al Litio.
 
Il prossimo marzo, all’apertura della mostra, una giuria presieduta dal direttore dell’Accademia, Fernando De Filippo, valuterà le opere realizzate e premierà per ogni categoria (scultura, pittura, decorazione, grafica d’arte) l’artista più meritevole con un kit di prodotti Bosch, Skil e Dremel. Tutte le opere saranno poi pubblicate nel catalogo della mostra che sarà distribuito in allegato alla rivista Accademy, organo ufficiale delle accademie di Belle Arti di tutta Italia.

Nella foto: una studentessa dell’Accademia al lavoro con Dremel.

Novembre 2008

 

Rotta di navigazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!