Bricoliamo.com

BOSCH-BRERA. IL GIARDINO DELLE DELIZIE

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Si tratta di un’opera realizzata da cinque venticinquenni di varia provenienza: Andrea Magaraggia da Vicenza, Luca Monterastelli, Marzia Rossi da Novafeltria nella provincia di Pesaro-Urbino, Marzia Moretti e Golsa Golchini, interessante artista iraniana nata a Teheran nel 1986.

La loro opera, “Il giardino delle delizie” è stata così definita nel catalogo della mostra: “è l’ora dell’oggetto, della provocazione intelligente e del comportamento. La citazion di una delle opere cardine dell’immaginario artistico occidentale diviene gioco di parole concettuale tra il nome di un artista e la famosa azienda tedesca. Materiali poveri ed ecologici, come il legno, si mescolano con proiezioni video in una dicotomia bilanciata tra caldo e freddo. Lo spazio ospitante è parte integrante dell’opera che non avrebbe completezza senza la partecipazione del fruitore, il quale grazie alla sua presenza, chiude il cerchio tra materia organica e tecnologia.

L’opera è stata realizzata utilizzando un avvitatore al litio Bosch PSR 7 2 LI.

Marzo 2009

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!