Search form

MACEF SPARISCE DAL PANORAMA FIERISTICO

HOMI-striscione-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

In un Macef che ogni anno di più si presenta solo come un ricordo dei bei tempi andati, chi ha visitato l’edizione di settembre 2013 potrà dire io in quell’ultima volta c’ero. Già perché il glorioso Macef, con i suoi cinquant’anni di storia con quasi cento edizioni (settembre 2013 è stata la novantacinquesima), sparisce dal panorama fieristico nazionale e internazionale. E’ stato annunciato durante una grande e affollata festa da Michele Perini, presidente e Enrico Pazzali amministratore delegato di Fiera Milano.

Per noi operatori “maturi” del settore, che ricordiamo il Macef come la nostra Mostra degli Articoli Casalinghi e Ferramenta, è un momento di profonda tristezza che, purtroppo si aggiunge all’amarezza di dover prendere atto che Fiera Milano, il suo presidente, l’amministratore delegato e tutti i dirigenti ha deciso di gettare la spugna: sono anni che ad ogni edizione si parla di rinnovamento del Macef, di rilancio del Macef ma risultati concreti non ci sono mai stati, certamente non per responsabilità delle aziende (espositori) o degli operatori (visitatori).

Per rimettere in qualche modo il transatlantico in mare, esattamente come è accaduto con il Concordia, raddrizzato da sudafricano Nicholas Sloane, detto Nick, Fiera Milano ha deciso di affidarsi al francese Etienne Cochet, ex direttore generale di Maison & Object (che nel tempo ha preso il posto di Macef in quanto riferimento fieristico per il mercato mondiale), che, sulle spoglie di Macef farà nascere HOMI, che vedrà la sua prima edizione dal 19 al 22 gennaio 2014.

L’impianto merceologico di HOMI sarà praticamente lo stesso di Macef e di Maison & Object, con prospettate introduzioni di nuovi comparti come l’home wellness, la moda e i gioielli e il kid style. “HOMI – come viene descritto nel comunicato stampa di presentazione – racconterà la persona, il suo ambiente e le sue abitudini attraverso un percorso dinamico e fluido, imperniato sull’idea dei satelliti. Dieci aree espositive rappresenteranno altrettante visioni dell’abitare e del vivere: tendenze per la casa indoor e outdoor, idee per valorizzare il giorno e la notte, soluzioni per sperimentare e condividere il benessere in ogni sua sfumatura”.

Sappiamo comunque che la volontà primaria è quella di premere l’acceleratore sull’internazionalizzazione della manifestazione, non a caso Etienne Cochet è stato “scritturato” per ricoprire il ruolo di International Strategic Advisor di Fiera Milano, quindi non solo di HOMI.

Per crescere bisogna avere il coraggio di cambiare” ha detto Michele Perini, presidente di Fiera Milano durante la grande festa di de profundis per Macef e di presentazione del neonato HOMI. E tra uno spreco di parole come innovazione, sviluppo, crescita e, soprattutto, internazionalizzazione, Enrico Pazzali, ad di Fiera Milano, si è cimentato in una metafora che ci ha lasciato francamente perplessi: “i nostri nonni quando con le valigie di cartone sono partiti per gli Stati Uniti, il Brasile e tanti altri Paesi hanno catturato una grande opportunità per loro e per il nostro Paese. Noi dobbiamo fare la stessa cosa.” Ohibò, con tanti saluti all’era del digitale: valigetta e pedalare!

Prima di concludere eccovi un dettaglio pubblicato dal Sole 24 Ore a fronte di un’intervista sul tema HOMI a Pazzali: il costo di comunicazione e marketing che sosterrà Fiera Milano per il lancio di HOMI sarà di 5 milioni di euro.

Addio grande vecchio Macef.

Settembre 2013

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495