Search form

Letterina a Babbo Natale

babbo-natale-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Caro Babbo Natale,

mi chiamo Bricoliamo e sono un giovane portale web, l’anno prossimo compirò 10 anni e per questo Natale vorrei esprimere qualche desiderio che spero tu possa esaudire … non tutti, me ne bastano anche solo due o tre.

Vorrei che gli umani adulti non buttino più le cose vecchie o malandate e che si impegnino di più a riutilizzarle, riciclarle e ripararle.

Vorrei che almeno tre volte all’anno i papà e le mamme costruissero un giocattolo nuovo insieme ai loro bambini.

Vorrei che i bricoleur fossero orgogliosi di esserlo e che tutti quelli che non sanno fare da sé un bel niente si sentissero un pochino in imbarazzo.

Vorrei un nuovo laboratorio pieno di utensili, attrezzi e accessori che funzionassero bene. Trapani che forano per davvero, seghe che segano per davvero, cacciaviti che non spannano le viti e tagliasiepi che potino senza fare tanta fatica e soprattutto senza rovinare le piante. Se non dovessi riuscire a regalarmi tutte queste belle cose, potresti far magicamente far sparire dai negozi i prodotti che non funzionano bene.

Vorrei una bella primavera, calda e assolata perché fare giardinaggio è bello e negli ultimi anni, caro Babbo Natale, le primavere sono state davvero un po’ tristi.

Vorrei una bella fiera del bricolage dove sentire il profumo del legno e della colla, il rumore del trapano e dove poter vedere un arcobaleno di vernici. Una fiera dove poter scoprire tutti i prodotti che mi servono, dove poter parlare con dei tecnici veri e dove poter incontrare nuovi amici.

Vorrei che le istruzioni che accompagnano i prodotti fossero chiare, semplici e davvero utili.

Vorrei che le ferramenta fossero più accoglienti, più moderne, più colorate, più ordinate. Insomma vorrei che le ferramenta assomigliassero un po’ di più ai centri fai da te, quelli grandi.

Vorrei che nei centri fai da te, quelli grandi, gli addetti non evitino più i clienti come fanno i camerieri nei ristoranti, che cerchi di chiamarli e loro guardano sempre altrove. Insomma vorrei che i centri fai da te, quelli grandi, assomigliassero un po’ di più alle ferramenta.

Vorrei che nelle scuole tornassero le applicazioni tecniche con il traforo e i fogli di compensato.

Questo è tutto. Forse è troppo?

Buon Natale a tutti gli Amici di Bricoliamo.

Nella foto: un’opera in matite colorate su carta di Pietro e Filippo, che ringraziamo per la collaborazione.

 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495