Bricoliamo.com

Itinerari

IL MUSEO DEL PATRIMONIO INDUSTRIALE DI BOLOGNA

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Nella periferia nord di Bologna, in una ex fornace ristrutturata, lungo il Navile, antico canale navigabile della città, si trova il Museo del Patrimonio Industriale. Una raccolta storica ampia ed estremamente interessante sulle attività produttive che hanno caratterizzato la tradizione industriale di Bologna.

Al piano terra l’edificio, la sua storia e la produzione dei laterizi vengono spiegati con plastici, pannelli e manufatti. L’ambiente è quello di un’antica fornace da laterizi del 1887, ristrutturata per il riuso.

Al primo piano troviamo la sala auditorium, rinnovata grazie al finanziamento del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica negli arredi e con nuovi apparati informatici e tecnologici, la quale ospita laboratori didattici per le scuole sui temi dell’utilizzo delle fonti di energia acqua-vapore-elettricità e, dal 2001, contiene una nuova sezione del Museo dedicata all’attualità e al futuro dell’area produttiva di Bologna.

Molto interessante è l’isola espositiva dedicata all’Arte tipografica bolognese. Le macchine per composizione e per stampa tipografica esposte in sala evocano alcune fasi importanti dell’arte della stampa affermatesi in successione durante i secoli XIX e XX. 

Nella sala “Dall’eccellenza al Futuro” realizzata con il contributo della Associazione degli Industriali della Provincia di Bologna, viene approfondita, con scenografie suggestive, l’attualità dell’intreccio tra lo sviluppo delle tecnologie e dell’innovazione, nell’area economico-produttiva di Bologna.

Al secondo piano, nel grande ambiente dell’ex-essiccatoio, prodotti ed imprese ci guidano dal Rinascimento ad oggi per rilevare in tempi diversi l’eccellenza economica di Bologna. I prodotti in mostra hanno una caratteristica in comune: essersi affermati nel grande mercato internazionale ed aver vinto la sfida con altri paesi industrializzati.

Gennaio 2007

Museo del Patrimonio Industriale
via della Beverara 123
40131 Bologna
Tel. 0516356611

DAL 1 APRILE 2006 L’INGRESSO AL MUSEO E’
COMPLETAMENTE GRATUITO

Nella foto: un grande modello funzionante di mulino da seta alla bolognese realizzato dal museo e presentato alla XVII Triennale di Milano dedicata a “Il luogo del lavoro” come esempio del primo sistema di fabbrica (sec. XVI-XVIII).

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

IL MUSEO DEL PATRIMONIO INDUSTRIALE DI BOLOGNA

Rotta di navigazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!