Le biciclette d’epoca di Rossignoli

Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Si chiama “Biciclette ritrovate” ed è ormai un appuntamento fisso della settimana milanese del design. Artefice è Rossignoli, con il suo storico negozio di Corso Garibaldi, punto di riferimento per intere generazioni di ciclisti e cicloamatori milanesi.

Nei cortili del negozio, tra l’officina e il magazzino, Rossignoli ha rappresentato la storia della bicicletta esponendo pezzi d’epoca davvero straordinari: dalle prime draisine (l’antenata) ai bicicli dell’Ottocento con le ruotone, i Michaud, le bici dei lavori (pompiere, lattaio, arrotino, postino, panettiere), le bici dei soldati, le bici dei campioni Coppi, Bartali, Mercx e Baldini, le bici per bambini, le bici da pista, le bici da corsa più belle ed eleganti.

Oltre all’esposizione delle biciclette d’epoca Rossignoli ha anche tenuto a battesimo un breve filmato intitolato “Anatomy of a bicycle” in cui viene rappresentato l’assemblaggio di una bicicletta. Tra gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione del filmato anche WD-40, presente nel video in quanto elemento prodotto indispensabile per lubrificare e mantenere la propria bici sempre in perfetta forma.

Nella stessa location in cui è stato proiettato il filmato, accanto alle biciclette, hanno trovato spazio fotografie storiche e moderne, filmati sui grandi campioni, quadri, cimeli, libri e attrezzi.

Aprile 2015

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!