Bricoliamo.com

GIULIA ARRIGONI: FAI DA TE IN CENTRO

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Giulia Arrigoni, direttore della rivista BricoMagazine, organizzatrice dell’evento, nella sua relazione ha evidenziato come, per la prima volta, nel primo semestre del 2001 si sia registrata una flessione del numero di punti vendita di distribuzione moderna per il bricolage: 12 per l’esattezza. Una flessione dovuta sostanzialmente alla crisi della formula del franchising. A fronte di questo calo numerico, Giulia Arrigoni evidenzia però una crescita del valore del fatturato della distribuzione moderna del settore, che prosegue nella sua erosione di quote della ferramenta tradizionale, che ormai si assesta intorno al 60% del valore globale del mercato, perdendo una decina di punti percentuali in pochi anni.

Le due tendenze più evidenti segnalate da Giulia Arrigoni riguardano i Consorzi di punti vendita, che stanno facendo registrare le migliori performance in termini di crescita e di dinamismo, e le aperture della distribuzione moderna di negozi di piccole metrature (entro i 2.500 mq) nei centri cittadini. Con un +17% rispetto al primo semestre dello scorso anno sono proprio i negozi cosiddetti di prossimità a far registrare il migliore trend di crescita.

Ottobre 2011

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!