Search form

FloraFirenze apre i battenti

florafirenze2015-pre-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Dal 30 aprile al 11 maggio prossimi, con FloraFirenze 2015, la città del giglio diventa la porta fiorita dell’Expo di Milano. Un’esposizione, una floralies, dalle alte aspettative spettacolari.

L’area individuata per l’ambientazione di FloraFirenze 2015, è compresa tra l’ippodromo de Le Mulina, l’Anfiteatro delle Cornacchie e l’area retrostante la facoltà di Agraria. Il cuore della manifestazione è l’anello dell’ippodromo, attorno al quale si trovano spazi adatti alla logistica e ai servizi. Antistante l’anello si trova il catino dell’anfiteatro, vera e propria gemma all’interno del Parco come terminale ideale dell’evento e area per manifestazioni collaterali.

All’interno dell’anello della pista dell’ippodromo è ospitato il cuore dell’evento, che sotto ed attorno ad un complesso scenografico di tensostrutture ospita le partecipazioni in concorso. Il prato delle Cornacchie, destinato ad ospitare installazioni temporanee di Land Art, è arricchito con grandi aiuole di fioriture stagionali. Ai margini del prato, sotto le prime fronde degli alberi, sono inserite infine estese collezioni di arbusti  sempreverdi da ombra e da sottobosco. L’Anfiteatro delle Cornacchie, sede naturale per gli eventi  all’aperto e della manifestazioni, è incorniciato da una scenografia con gruppi di cipressi di grandi dimensioni e macchie di arbusti fioriti.

E’ stato scelto il Parco delle Cascine – viene sottolineato nella presentazione di FloraFirenzeper poter coinvolgere la città di Firenze ed il suo turismo internazionale in una mostra sul verde che presenta i più importanti florovivaisti italiani con riconoscimenti mondiali. Il Parco è oggetto di una delicata operazione di riqualificazione, rinnovamento e adeguamento  infrastrutturale e potrà diventare la sede permanente per la nuova Floralie Italiana”.

Gli ambienti sono stati progettati e allestiti in stile scenografico ed espongono il meglio del florovivaismo made in Italy. Il quale ancora una volta è protagonista della qualità del prodotto e del design italiano in quella che da sempre è stata la capitale della cultura mondiale, Firenze.

Saranno previste, in accordo con l’Amministrazione Comunale, delle installazioni verdi (performance paesaggistiche) di richiamo accompagnate da cartellonistica ad hoc per pubblicizzare l’evento in vari punti della città.

Un simile evento non può non richiamare l’eco della Mostra del Giardino Italiano svoltasi proprio a Firenze nel 1931. Il messaggio che FloraFirenze 2015 vuole rilanciare è “Italia giardino d’Europa”, un tema ambizioso ma sempre di grande attualità, che rispecchia una qualità innata del nostro paese.

Euroflora sarà presente, in qualità di partner, a FloraFirenze, con uno stand evocativo delle dimore storiche del capoluogo ligure.

Noi di Bricoliamo seguiremo con attenzione questo grande evento verde, che si prospetta come uno straordinario appuntamento mercantile per la produzione florovivaistica made in Italy, ma anche culturale e di promozione di un rapporto equilibrato e quotidiano con la natura.

Dal 30 aprile all’11 maggio 2015 Firenze sarà il “fiore” all’occhiello di Expo 2015. Un regalo che la città di Firenze fa a tutto il mondo.

Aprile 2015 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495