Search form

Bricoday 2014 fa il botto

bricoday-2014-post-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Non abbiamo ancora i dati conclusivi del Bricoday 2014, ma siamo sicuri di non sbagliare presentando il Bricoday del 25 settembre scorso come un evento davvero eccezionale. I lettori più fedeli di Bricoliamo sanno che nei confronti delle fiere siamo sempre piuttosto critici ed esigenti: ebbene, questo Bricoday 2014 ci ha davvero colpito positivamente.

Se l’anno scorso i visitatori sono stati circa 2 mila, la nostra sensazione aggirandoci tra gli stand è che quest’anno siano stati molti di più. Non azzardiamo numeri, ma certamente una manifestazione con i corridoi pieni di operatori come abbiamo visto quest’anno al Bricoday non la vedevamo da tanti, troppi anni.

Al di là dei numeri quello che noi di Bricoliamo abbiamo riscontrato come straordinariamente positivo era il clima: non c’era stand che non avesse al suo interno visitatori interessati e presi a discutere, addirittura qualcuno ci ha segnalato che in qualche occasione sono apparsi sui tavoli i blocchi delle copie commissioni, anche questo è un fatto che non si vedeva più nelle fiere da almeno trent’anni. Insomma un clima positivo e stimolante, un clima che francamente non ci saremmo aspettati in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo. Che sia vero quello che sostiene Matteo Renzi che “l’Italia sta cambiando verso?”. Francamente più che crederci siamo ancora nella fase dello sperarci: l’aria respirata al Bricoday di quest’anno in qualche modo alimenta questa speranza.

Anche il tradizionale convegno, punto di forza distintivo del Bricoday, quest’anno è stato di ottimo livello e di forte interesse. L’argomento riguardava la necessità di rendere sempre più attrattivo il negozio fisico in un momento in cui la multicanalità e quindi internet, non è più oggetto di dibattito ma realtà di mercato. Per non far torto a nessuno e non incorrere nell’obbligo di citare tutti i relatori segnaliamo i due interventi maggiormente premiati dall’applausometro.

Si tratta della relazione di Giulia Arrigoni, direttore editoriale della rivista BricoMagazine, che dopo avere fatto il punto della situazione sull’andamento dell’ultimo anno della grande distribuzione nazionale del bricolage, ha portato alcune interessanti esperienze dall’estero e, soprattutto, una sequenza di case history dal mondo su iniziative vincenti di miglioramento dell’attrattività dei punti vendita fisici (nella Rotta di Navigazione trovate il link alla documentazione filmata dell’intervento).

Straordinariamente coinvolgente è stata poi la relazione tenuta da Remo Lucchi, presidente onorario di Gfk-Eurisko, che, con un intervento dal sapore più sociologico che mercantile, ha spiegato come l’adeguamento dei negozi alla nuova società, digitale, multicanale e aperta al confronto e alla conversazione, sia indispensabile per mantenere alta e implementare l’attrattività nei confronti del consumatore.

Ottimi tutti gli altri interventi tranne (e questo potrà stupire), quello tenuto in combinata da Francesca Berta Mauri e Ilaria Zanelotti di Amazon. Tutta la platea si aspettava di raccogliere informazioni ed esperienze importanti da una realtà tanto prestigiosa e centrale nel commercio moderno come Amazon, in realtà, purtroppo, si è ben presto capito che la relazione delle due giovani manager era da classificare tristemente nella categoria degli interventi “marchetta” tesi esclusivamente a promuovere prodotti e servizi. Un vero peccato.

Per concludere una nota relativa all’annuncio fatto all’inizio del convegno da Maurizio Casolaro, organizzatore del Bricoday e Thomas Rosolia, amministratore delegato di Köln Messe Italia: dall’anno prossimo il Bricoday durerà due giorni e sarà affiancata da un’omologa iniziativa dedicata alla ferramenta. Una notizia che, gli interessati, possono trovare con i debiti approfondimenti nell’articolo segnalato nella Rotta di Navigazione.

Settembre 2014

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495