Bricoliamo.com

33.500 visitatori a Orticola 2016

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Si è conclusa domenica 8 maggio la ventunesima edizione di Orticola, una delle mostre più interessanti in Italia. Gli espositori erano 161 e tra loro alcuni vivaisti hanno presentato collezioni di assoluto valore. Facciamo qualche esempio: un giovane virgulto di una quercia “unico esemplare al mondo” scoperta di recente in Puglia, una collezione di 45 mente diverse, una di ginepri, una di melograni, fucsie da collezione, nuovi ibridi di rododendri in anteprima, specie insolite come Chloranthus e Radbosia, kokedama, vale a dire sfere di muschio e sfango per ospitare orchidee e piante tropicali.

Secondo l’organizzazione, la risposta del pubblico è stata estremamente positiva, infatti il numero di presenze è aumentato del 13% rispetto al 2015, attestandosi su 33.500 visitatori nell’ambito delle quattro giornate.

Che Orticola sia un appuntamento che ormai fa parte delle tradizioni dei milanesi è un dato di fatto

Fin dalla sua prima edizione Orticola di Lombardia ha devoluto gli utili della mostra-mercato al verde della città, con la convenzione stipulata nel 2014 con il Comune di Milano, è iniziato un nuovo programma di studio e sperimentazione per la sistemazione, nell’arco di tre anni, di alcune aiuole della città, in cui Orticola sperimenta nuove modalità di lavoro per cercare di ridurre l’impegno manutentivo a carico della Amministrazione, mantenere alto il livello estetico delle aiuole e cercare di migliorare l’informazione dei cittadini sulle piante, sul loro impiego e sulla loro cura.

L’ultimo intervento, come parte della sperimentazione, è stata la creazione di un prato fiorito, seminato in autunno, nella grande aiuola spartitraffico di Piazza Monte Titano, uno degli ingressi alla città, dove ora splende una grande distesa di fiori blu.

Orticola inoltre si occuperà, per i prossimi anni, della cura e manutenzione dei Giardini Perego di via dei Giardini che già in passato erano stati risistemati attraverso la piantumazioni di piante acidofile, provvedendo anche al sistema di irrigazione e alla collocazione di un avveniristico parco giochi in legno per bambini.

Maggio 2016

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!