Bricoliamo.com

180 ESPOSITORI A ORTICOLARIO 2010

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

In questa edizione 2010 di Orticolario gli espositori che presenteranno i frutti delle loro ricerche e dei risultati raggiunti in campo florovivaistico sono circa 180, tutti rigorosamente selezionati dal Comitato Scientifico della manifestazione in modo da garantire ai visitatori l’eccellenza promessa. Alcuni tra gli espositori presenti esporranno per la prima volta in Italia, come Ambrosia Pepiniere Adeline con la sua imponente collezione di aceri; ‘T Mezenhof, dal Belgio, con collezioni di Hemerocallis; Prestige Amarillis, specializzato in bulbi, soprattutto di tulipani botanici, che porterà ben 15 varietà di aglio; Comari, artigiano francese che produce particolarissimi attrezzi in acciaio e rame, (da non perdere i grandi imbuti in rame per la depurazione dell’acqua in laghetti e fontane) mentre sua moglie propone i propri aceti digestivi.

Tra gli italiani segnaliamo alcuni espositori con prodotti particolarmente originali e interessanti: Maioli con la sua produzione di frutti antichi (ne ha ben 700 varietà), che porterà a Orticolario anche esemplari di biricoccolo nostrano (un incrocio tra susino e albicocco), di mela antica zucchetta di Parma e di pesca antica buco incavato; Cortigiani, punto di riferimento per chi è alla ricerca di antiche varietà di piante aromatiche; Il Bolfone con la sua grande collezione di rosmarini; Angelo Paolo Ratto che presenterà nuove varietà di salvie a fioritura autunnale oltre a lavande e piante a foglia grigia; I Vivai delle Commande, che riproducono oltre cento varietà di peonie tra arbustive, erbacee e ibridi intersezionali, selezionate tra le migliori creazioni degli ibridatori in tutto il mondo; MondoRose, vivaio specializzato in rose antiche e moderne, con un assortimento di oltre 400 varietà, che proporrà le rose utili per giardini naturali.

C’è poi Garden Studio, che ha scelto come tema per questa edizione “Il bello delle foglie”: oltre alle consuete e sempre più vaste collezioni di Hosta e felci rustiche verrà proposta un’ampia scelta di piante in forma obbligata il cui denominatore comune è proprio il fogliame decorativo.
Antologia sarà presente a Orticolario con la parete vegetale in sfagno: isolamento acustico, termico e riduzione dell’inquinamento sono solo alcuni dei benefici portati dalle pareti verdi. Cactusmania porterà la sua vasta produzione di cactacee di ogni misura, succulente, caudiciformis, crestazioni e piante rare da collezione, mentre il vivaio di Tiziana Facchini sarà presente con circa 50 varietà tipiche di ulivi delle regioni centrali e del nord Italia (Grignan, Casaliva, Bianchera, Taggiasca, Merlina, Pessoa, Trepp).

E poi i fratelli Gramaglia, vivaisti alla quarta generazione, punto di riferimento per chi è alla ricerca di antiche varietà di piante aromatiche e di peperoncini, che a Orticolario porteranno anche amaranti e piante tintorie; e Central Park di Saronno, che proporrà orchidee da giardino, felci e piante da ombra.

A Orticolario però non saranno presenti solo i vivaisti: nell’ambito della tecnologia più evoluta, Fiskars, una delle aziende più rinomate per la produzione di attrezzi manuali da giardino all’avanguardia ha scelto Orticolario per presentare i suoi prodotti ingegnosi e innovativi, concepiti traendo ispirazione dalla natura e dall’anatomia umana per permettere di lavorare in giardino senza fatica. Insieme al Vivaio Breschi, specializzato in arte topiaria, Fiskars farà delle dimostrazioni per il pubblico con le nuove forbici Power-Step, che permettono di tagliare i rami in 1, 2 o 3 azioni in base allo spessore.

C’è poi anche lo Studio Vavassori e Beretta, che presenterà in anteprima al pubblico la pubblicazione rivista ” Giardini nel Paesaggio. Stili e modi di fare giardini“. Tra gli altri espositori non vivaisti segnaliamo Ethimo, che sarà presente con la sua produzione di arredi da giardino dallo stile contemporaneo, ispirati ai colori della natura; Como-Raku con i propri pezzi unici realizzati secondo la omonima filosofia giapponese, presente anche con varie installazioni nel parco e nel centro espositivo. Da non perdere i vasi “galleggianti” nella grande vasca all’ingresso principale del padiglione centrale. Candida Bing, importatrice e restauratrice di oggetti antichi e restauratrice, che porterà ad Orticolario una panca nordica, un fungo di sostegno per rosai ricadenti, alcuni vasi di maltina bianchi, un etagere di Arras, oltre a panchine, tavoli, sedie e oggetti attinenti alla decorazione del giardino; Il Navile, laboratorio creativo, stamperia d’arte e fabbrica di carte fatte a mano secondo l’antico metodo della macerazione di fibre vegetali e della formazione del foglio a telaio che porterà il meglio della sua produzione; e Total Packaging, che presenterà un innovativo vaso per piante e fiori, realizzato con materiali naturali e biodegradabili.

Inoltre, direttamente dalla preistoria, a Villa Erba arriveranno con Roberto Lucchinetti le pentole in pietra ollare utilizzate dai Celti e dai Romani, e che vantano una storia di quattromila anni di produzione. Ma Roberto Lucchinetti non produce solo pentole: realizza anche oggetti artistici in pietra ollare torniti con maestria, maschere, lavecc, furagn, calici, ciotole.

Tra gli ospiti golosi, ne segnaliamo due tra tutti: Il Ramo d’Oro, che produce aceti da monovitigno con metodo orleanese, idromele, formaggi di capra di montagna, porterà a Orticolario i prodotti del territorio e le tradizioni legate alla cucina savoiarda, e la Cucina di Annalisa, che proporrà torte, biscotti e leccornie varie a base di fiori, frutta e verdure.

Orticolario quindi non è solo una mostra di fiori e piante, che comunque mantengono il proprio ruolo di re e regine della manifestazione, na è una vera espressione globale di quanto la natura e la creatività di un uomo immerso nella natura possono offrire a tutti quanti noi.

Settembre 2010

 

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!