Bricoliamo.com

IL JEANS PER VESTIRE LE PARETI DI CASA

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Ecco una soluzione veramente originale per decorare le pareti di casa. Si tratta della linea JEANS di Brignola. Una pittura che, una volta stesa con la dovuta cura, rappresenta sul muro una trama veramente simile a quella del tessuto jeans. L’effetto tessuto è sensibile anche al tatto, ma soprattutto la resa estetica raggiunge una somiglianza perfetta a quella del tessuto: morbidezza, chiaroscuri e opacità restituiscono all’occhio il risultato della trama del cotone lavorato a jeans.

Oltre al tradizionale blu, tipico del tessuto jeans, i color designer Brignola hanno selezionato una serie di tinte diverse ma che sempre evidenziano le caratteristiche della trama della stoffa. Considerando la particolarità di questa pittura, ciascuno di noi potrà liberare la propria creatività: è infatti possibile ottenere, attraverso tecniche applicative diverse, i diversi effetti delle trame del jeans, mostrando per esempio sia la trama che l’ordito, oppure dando maggiore rilievo ai “fili” in verticale o quelli orizzontali.

L’effetto jeans si ottiene utilizzando in maniera corretta due prodotti: prima Jeans Fondo e poi Jeans Finitura. Non vi spaventate, in realtà la modalità di applicazione è molto semplice, vediamola insieme.

Come sempre se dobbiamo trattare una parete già pitturata dovremo, prima di tutto, stuccare, carteggiare, pulire il muro con una spugna umida e infine stendere una mano di fissativo acrilico. Riportata la superficie al suo migliore splendore (naturalmente per un muro nuovo la suddetta procedura non è necessaria, a parte la mano di fissativo che resta sempre importante), possiamo iniziare la vestizione con il nostro Jeans.

Dopo minimo 4 ore dall’applicazione del fissativo, applicate a pennello una mano di Jeans Fondo; aspettando 12 ore prima di applicare la seconda. Dopo circa 10 minuti, quando la pittura Jeans è ancora bagnata, passate un pennello Spalter in senso verticale nel modo più uniforme possibile. Un’avvertenza importante: lasciate sempre un bordo di 4-5 cm di Jeans Fondo senza passare il pennello Spalter; questo consente di conservare una zona utile per la perfetta continuazione della passata verticale per i metri quadrati successivi.

Dopo 12 ore, quando la superficie sarà perfettamente asciutta, possiamo passare alla fase della finitura applicando a pennello una mano di Jeans Finitura, colorata con 50cc/litro di Jeans Fondo (nella tinta di fondo) e diluita al 100% in volume con acqua. Dopo circa 10 minuti dall’applicazione (il prodotto deve essere ancora bagnato in superficie), passate il pennello Spalter in senso verticale per una finitura “rigata“. Per un effetto tessuto “tramato“, ripassate immediatamente il pennello Spalter in senso orizzontale. Anche in questo caso ricordatevi di lasciare sempre un bordo di 4-5 cm di Jeans Fondo senza passare il pennello Spalter per consentire di conservare una zona utile per la perfetta continuazione della passata verticale per i metri quadrati successivi.

Febbraio 2008

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!