BOSTIK ASSEMBLER: IL SUPERFORTE

Si chiama Bostik Assembler ed è un adesivo superforte, privo di solventi e a base di dispersione di polimero di acrilato. La sua caratteristica peculiare è un’ottima presa iniziale. E’ l’ideale per un tenace incollaggio a superfici porose di qualsiasi materiale che necessiti di adesione immediata. E’ perfetto, per esempio, per l’incollaggio immediato di legno, plastica, metallo, pietre, gesso, piastrelle, schiuma di polistirolo (poliuretano), su superfici di calcestruzzo, pietra, intonaco, legno e truciolato. Nella pratica può essere utilizzato per il fissaggio di intelaiature, zoccolature, soglie, lastre in legno, davanzali di finestra, lastre in gesso e piastrelle. Molto indicato anche per materiali decorativi, ad esempio ornamenti e bordature di gesso/polistirolo/poliuretano, targhette, prese a parete.

Bostik Assembler, pur se utilizzabile in tantissime situazioni non è consigliabile nei casi di incollaggio di due superfici non porose (almeno una lo deve essere) e in situazioni dove è presente un livello di umidità costante e particolarmente elevato, o addirittura a contatto prolungato con l’acqua.

Quando utilizzate Bostik Assembler abbiate cura che la temperatura dell’ambiente non sia inferiore a +5°C. Appurato questo, applicate uno strato uniforme, in base al peso del materiale, e lasciate uno spazio di 20-30 cm tra una goccia e l’altra. Applicate sempre la colla sugli angoli e lungo i bordi. Applicate l’oggetto da incollare direttamente sulla superficie che lo deve ospitare, con movimento rotatorio ed esercitare una forte pressione o picchiettate usando un martello dalla testa in gomma. Dopo l’incollaggio l’oggetto in questione non potrà più essere spostato.

Al termine del lavoro eventuali macchie o residui di colla vanno rimossi subito semplicemente con una spugna inumidita con acqua. Nel caso li lasciaste seccare occorrerà rimuoverli meccanicamente con una spatola. La resistenza massima dell’incollaggio si ottiene dopo 24 ore dall’applicazione.

Bostik Assembler, a seconda delle necessità, potete trovarlo in commercio in diverse confezioni: in tubo da 100 o 250 grammi; in cartuccia da 370 grammi; in barattolo da 1 chilogrammo.

Maggio 2011

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!