Bricoliamo.com

Origami: Il Pavone

pavone
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Forma base: F – Difficoltà: media

Fig. 3 . Dopo aver realizzato la forma base F, piegare le punte D e B lungo le tracce secondarie indicate in figura, rispettivamente verso E e F.

 

 

Fig. 4 . Piegare a monte le punte E e F, lungo le tracce secondarie indicate in figura, fino a portarle sulla parte posteriore della stessa.

 

 

Fig. 5 .Piegare a valle la punta A, prima verso l’alto, lungo la traccia 1, poi verso il basso lungo la traccia 2.

 

 

Fig. 6 . Piegare a valle l’intero lavoro lungo la traccia centrale, portando il lato contraddistinto dalla punta G verso quello contraddistinto dalla punta H.

 

 

Fig. 7 . Prendere tra le dita sia l’estremità che la base della punta A e far ruotare la stessa verso sinistra, fino a formare un angolo retto con il resto della figura.

 

 

Fig. 8 . Effettuare una contropiega verso l’alto della punta A e iniziare ad aprire la “ruota” del nostro pavone, piegando a valle, verso l’esterno, la punta D; la stessa operazione deve essere eseguita anche sulla punta simmetrica rispetto alla D sul retro del lavoro.

Fig. 9 . Proseguire nello sfogliare la ruota del pavone, piegandone le varie parti e modellandone la forma. Tramite una contropiega sulla punta A realizzare il becco del pavone.

 

 

 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!