TORNA UNA VITE PER LA VITA DI OBI

TORNA UNA VITE PER LA VITA DI OBI

Il 19, 20 e 21 dicembre, in tutti i punti di vendita OBI, riparte per il 5° anno l’operazione “Una Vite per la Vita” a favore della lotta contro il Neuroblastoma, una grave forma di tumore infantile, tutt’oggi incurabile e considerato la prima causa di morte per malattia di bambini in età prescolare.

Nelle giornate di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21, per ogni scontrino emesso da ognuno dei 41 punti di vendita OBI sul territorio nazionale, verranno devoluti da OBI 50 centesimi alla Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. L’iniziativa, che porta il significativo titolo “Una vite per la Vita” caratterizza ormai da 5 anni il Natale di OBI. Nei 4 anni precedenti grazie sia agli acquisti (50 centesimi per ogni scontrino) che alle offerte spontanee dei consumatori, OBI è riuscita a donare all’Associazione ben 430 mila euro.

Quest’anno inoltre, per ogni acquisto, OBI ha pensato di regalare ai propri clienti una bustina di semi di “Non ti scordar di me“, in segno di ringraziamento per il contributo alla ricerca.

Prima di concludere riportiamo, giusto per capire, alcuni passi di descrizione della terribile malattia che abbiamo ricavato dal sito internet dell’Associazione italiana per la lotta al Neuroblastoma, ulteriori informazioni potrete trovarle nel loro sito seguendo il link che trovate nella Rotta di Navigazione.

Il Neuroblastoma è una forma tumorale che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. Nell’età pediatrica rappresenta la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali. Può colpire soprattutto la ghiandola surrenale (presentandosi come una tumefazione addominale) e i gangli simpatici paraspinali (potendo comparire in qualsiasi tratto della colonna vertebrale: addominale e toracica). I sintomi più diffusi della malattia sono: febbri, anemia, inappetenza, ecchimosi alle palpebre. Le metastasi, frequenti e precoci, colpiscono le ossa, i linfonodi, il fegato e il midollo osseo.”

Il termine Neuroblastoma si riferisce ad un gruppo di tumori maligni dei primi anni di vita originati dai residui del primitivo sistema nervoso autonomo. L’incidenza complessiva nei bambini fino ai 15 anni è di 8-10 casi per milione all’anno (circa 120 casi nuovi ogni anno in Italia, 15 mila nel mondo – dati che escludono l’Africa e l’Asia, eccetto il Giappone); il Neuroblastoma rappresenta il 10% di tutti i tumori maligni dei bambini che è di gran lunga il tumore più frequente nei primi 5 anni di vita con un età media alla diagnosi di circa due anni; inoltre più della metà dei tumori diagnosticati nel periodo neonatale (cioè nel primo mese di vita) sono Neuroblastoma.”

Dicembre 2008

ROTTA DI NAVIGAZIONE

LE GRANDI INSEGNE: OBI TRA SUCCESSI COMMERCIALI,
SOLIDARIETA’ E TUTELA DELL’AMBIENTE

ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA LOTTA AL NEUROBLASTOMA

IL SITO DI OBI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!