Origami: la foca

Forma base: F – Difficoltà: media

Fig. 3 Dopo aver realizzato la forma base F, piegare a valle, verso la traccia centrale, le punte E e F. Si formeranno in questo modo i due nuovi angoli che chiameremo G e H.

 

 

 

Fig. 4 Realizzate la traccia centrale GH indicata in figura e usatela per estrarre dal lavoro le punte B e D portandole verso sinistra.

 

 

 

Fig. 5 Piegare a monte la punta H fino a farla combaciare con la punta G.

 

 

 

 

Fig. 6 Usando un paio di forbicine tagliate a metà la punta A fino alla traccia secondaria indicata in figura. Piegate poi le punte A e A1 verso il basso della figura; portate le punte B e D da sinistra verso destra e infine eseguite una contropiega verso l’alto sulla punta C, sfruttando la traccia secondaria indicata in figura.

 

Fig. 7 Tramite una serie di pieghe e contropieghe modellate le pinne e il muso della foca.

 

 

 

Ecco la nostra simpatica foca terminata.

 

 

 

 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!