Search form

Macchie di pennarello sul muro

pennarello-muro-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Chi vive in una casa con dei bambini è molto probabile che abbia dovuto affrontare il problema del muro macchiato da artistici ghirigori normalmente fatti con un pennarello. Come porre rimedio? Esistono varie alchimie e ricette anche se la scelta di quella giusta non sempre è semplice perché le variabili vanno dal tipo di pennarello, indelebile o meno, e soprattutto dal tipo di pittura che abbiamo sul muro. Da questo punto di vista vi diciamo subito che se si tratta di tempera lasciate ogni speranza e rassegnatevi a ridipingere tutta la parete. La tempera è ben riconoscibile: per intenderci è quella che quando ci appoggiamo ad una parete ci lascia la polvere di colore, normalmente bianco, sull’abito.

Se invece il muro è trattato con un’idropittura si può tentare qualche intervento. Naturalmente la qualità dell’idropittura utilizzata sarà determinante per il risultato che otterremo dopo il nostro lavoro di smacchiatura. Qualsiasi metodo vorrete scegliere per rimuovere la macchia di pennarello dal muro, sperimentatelo sempre prima su una piccola porzione di macchia in modo da verificare l’efficacia del metodo e non rischiare di fare più danni di quelli che vogliamo riparare.

Cominciamo dai metodi della nonna. La prima prova da fare coinvolge un batuffolo di ovatta impregnato e di candeggina pura: dopo averlo strizzato per bene passatelo sulla macchia agendo in maniera circolare. Un secondo modo prevede l’utilizzo di una pezzuola in microfibra inumidita con del latte caldo, anche in questo caso da passare in maniera circolare sulla macchia. L’ultimo metodo suggerito dalla nonna prevede l’utilizzo della lacca per capelli: si tratta di spruzzare la lacca sulla macchia di pennarello per poi passare sulla superficie con una spugnetta. Quando la macchia sarà scomparsa, con una spugna pulita inumidita con acqua e sapone delicato si deve ripassare sull’area trattata per rimuovere le eventuali macchie residue.

Se i metodi della nonna non ci convincono proviamo ad orientarci verso qualcosa di più moderno. Un prodotto di successo stando ai molti commenti che abbiamo trovato nei vari blog e forum nella rete è la Gomma Magica Mastro Lindo: è sufficiente bagnarla, strizzarla e passarla in maniera circolare sulla macchia. Normalmente risolve il problema.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495